L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Caciocavallo Silano DOP

Caciocavallo Silano DOP

Caratteristiche prodotto

La denominazione di origine “Caciocavallo silano” si riferisce al formaggio formaggio semiduro a pasta filata prodotto esclusivamente con latte di vacca intero avente le seguenti caratteristiche:
forma: ovale o tronco-conica, con testina o senza, nel rispetto delle consuetudini locali, con presenza di insenature dipendenti dalla posizione dei legacci;
peso: compreso tra 1 kg e 2,500 kg;
crosta: sottile, liscia, di marcato colore paglierino, la superficie può presentare leggere insenature dovute ai legacci collocate in relazione alle modalità di legatura.
pasta: omogenea, compatta con lievissima occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino più carico all.esterno e meno carico all.interno;
sapore: aromatico, piacevole, fusibile in bocca, normalmente delicato e tendenzialmente dolce quando il formaggio è giovane, fino a divenire piccante a maturazione avanzata;
grasso della sostanza secca non inferiore al 38%.
La zona di provenienza del latte di trasformazione e di elaborazione del formaggio “Caciocavallo silano” comprende territori delle regioni Calabria, Campania, Molise, Puglia e Basilicata, delimitati nel modo seguente: per la  Regione Campania territori delle province di Avellino, Benevento e Salerno; per la Regione Molise entrambe le due province di  Isernia e Campobasso; per la Regione Puglia le province di Foggiae  Brindisi; per la Regione Basilicata entrambe le province di Matera e Potenza.

Dettagli della denominazione

Creata nel1996
RegioneMolise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria
ProvincieCatanzaro, Cosenza, Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Isernia
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFormaggi

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino