Struttura del vino

Tutto l'insieme di sostanze diverse dall'acqua e dall'etanolo contribuisce a dare vita alla struttura, o "corpo", dei vini. Fatti evaporare acqua e sostanze più o meno volatili, otteniamo il cosidetto "residuo fisso". Esso si trova per i vini nel range, piuttosto ampio, compreso tra i 9 e i 50 g/l. I vini bianchi di media struttura si collocano tra i 14 e i 18 g/l, i rossi tra i 18 e i 24 g/l. I rossi di grande struttura arrivano anche a 28-30 g/l, mentre valori superiori sono in genere caratteristici di vini passiti e/o liquorosi. La struttura viene percepita come "densità" e "pastosità" a livello tattile, cioè palatale e gengivale. Un'idea della struttura del vino deriva anche dalla sua resistenza alla rotazione nel bicchiere, come già visto a proposito dell'esame visivo. Alcuni definiscono "magro" un vino carente dal punto di vista della struttura e "pesante" quando il corpo eccessivo non si trova in armonia con le altre caratteristiche gustative del vino stesso.

Argomento: 

Esame Gustativo dei vini

Tema: 

Tecnica degustazione vini

Sezione: 

Degustazione

Copyright © Quattrocalici 2011-2015

©Quattrocalici.it 2011-2015 - Tutti i testi della sezione "Conoscere il Vino" e "Articoli sul Vino" sono originali ed in quanto tali coperti da copyright. E' consentita la copia e la diffusione per uso didattico personale. E' invece vietata la copia anche parziale dei testi finalizzata alla loro riproduzione non autorizzata in pubblicazioni cartacee od elettroniche. La pubblicazione anche parziale dei testi in siti esterni può venir autorizzata solo in presenza di citazione e link al testo originale. In tal caso si prega di rivolgersi per mail a info@quattrocalici.it. Quattrocalici effettua ricerche automatizzate in rete di contenuti duplicati. Per quanto riguarda le immagini, esse sono tratte in massima parte da internet, evitando la pubblicazione di materiale protetto da copyright. In caso di riscontri in violazione, si prega di inviare una mail all'indirizzo già indicato per ottenerne immediata rimozione.