Le Regioni del Vino - Quattrocalici

Le Denominazioni di Origine in Liguria

Regione Liguria

liguria denominazioni
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Le Denominazioni di Origine per il vino in Liguria, partendo da est, ossia dalla Riviera di Levante, sono la Colli di Luni DOC, zona che si estende fino alla provincia di Massa Carrara, in Toscana. L’uva a bacca bianca più diffusa è qui il Vermentino, utilizzato sia in purezza sia per la produzione del Colli di Luni Bianco, al quale si aggiunge Trebbiano Toscano e altre uve a bacca bianca. La tipologia Colli di Luni Rosso è invece prodotto con SangioveseCanaiolo NeroCiliegioloPollera Nera e Cabernet Sauvignon. A seguire la Cinque Terre DOC, che  prende il nome dalle cinque località che si affacciano sul mar Ligure nella parte orientale della regione in provincia di La Spezia. Il paesaggio delle Cinque Terre è fra i più suggestivi che si possano osservare, con i vigneti piantati in ripidi e scoscesi pendii, su terrazzamenti che degradano verso il mare. I vini delle Cinque Terre sono prodotti con le uve dei vitigni BoscoAlbarola e Vermentino, dalle quali si ottengono vini bianchi secchi e il raro passito Sciacchetrà, prodotto con uve surmature lasciate appassire in locali aerati. Più a ovest, le aree DOC della Val Polcevera DOC e della Golfo del Tigullio o Portofino DOC, che si distinguono per i vini prodotti con l’uva Bianchetta Genovese, nome con il quale è localmente nota l’Albarola. La Riviera Ligure di Ponente è  invece caratterizzata dalla produzione di vini rossi, con le uve dei vitigni RosseseOrmeasco (Dolcetto)Ciliegiolo. Il Rossese è il protagonista assoluto dei vini della DOC Dolceacqua. Con il Rossese si producono vini rossi fruttati e tannini poco aggressivi, caratterizzati da un colorazione tenue e smorzata, simile a quella dei vini da Nebbiolo. L’Ormeasco è invece il protagonista della DOC Pornassio. Con la stessa uva si produce anche l’Ormeasco Sciac-trà, un vino rosatoleggero da non confondere con lo Sciacchetrà delle Cinque Terre. Il Vermentino e il Pigato sono vitigni geneticamente affini e caratterizzano i vini bianchi nella DOC Riviera di Ponente, in particolare nelle zone comprese fra le città di Savona e Imperia.

Le Denominazioni di Origine in Liguria

  • DOCG nessuna
  • DOC 8
  • IGT 4
  • DOP agroalimentari 2
  • IGP agroalimentari 2

Le denominazioni di origine per il vino in Liguria

Le allegate cartine mostrano i confini delle Denominazioni di Origine per il Vino nella regione Liguria. Le tabelle contengono i link alle pagine dedicate ad ogni singola Denominazione.

Le denominazioni di origine agroalimentari della regione Liguria

La regione Liguria, come tutte le regioni d'Italia, non è solamente famosa per i suoi vini, ma anche per diversi altri prodotti tipici legati al territorio e protetti da denominazioni di origine DOP e IGP. Ecco l'elenco completo delle Denominazioni di Origine Agroalimentari per la regione Liguria.

Tutti i libri sul vino consigliati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le province di questa regione

  • Le Regioni del Vino

  • Segui Quattrocalici sui social

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione