Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

Bottiglia Pulcianella o Bocksbeutel

Forma delle bottiglie da vino

bottiglia pulcianella o bocksbeutel

La bottiglia Pulcianella o Bocksbeutel è una bottiglia da vino tradizionale, il cui nome italiano deriva da Montepulciano, in provincia di Siena, mentre il nome tedesco pare significare “scroto di montone”, in riferimento alla sua particolare forma. Viene prodotta in vetro di non grosso spessore, in colore bianco per i vini bianchi e in verde per i vini rossi.

La forma della bottiglia Pulcianella o Bocksbeutel deriva da quella delle “bottiglie da campo“, note già nell’antichità, fabbricate con una forma appiattita per scopi pratici, ad esempio per evitare che la bottiglia rotolasse su un terreno irregolare.

La Bocksbeutel è stata utilizzata per il vino della Franconia almeno dall’inizio del XVIII secolo, inizialmente per i vini del vigneto più famoso della regione, il Würzburger Stein, e successivamente per altri vini della regione, in particolare quelli di migliore qualità. Il consiglio comunale di Würzburg decise nel 1728 che i migliori vini dell’azienda vinicola della città, il Bürgerspital, dovessero essere riempiti in bottiglie Bocksbeutel. Oggi viene usata per i vini tedeschi di qualità QbA e Prädikatswein della Franconia, di alcune parti di Baden, nel distretto noto come Tauber Franconia (Tauberfranken) e intorno a Baden-Baden.

In Italia la bottiglia Pulcianella era il fiasco per mezzo del quale le grandi famiglie nobili poliziane inviavano il vino di Montepulciano alla Corte Pontificia. Oggi la si può trovare solo in alcuni rari casi, limitati ad alcuni vini del Nord e Centro Italia, in Trentino-Alto Adige e in Calabria, per il Greco di Bianco.

In Portogallo, dove la bottiglia è chiamata Cantil, viene usata per alcuni vini rosati, come il Mateus e altri vini regionali che possono dimostrare di essere stati imbottigliati tradizionalmente in bottiglie a sbalzo prima di ricevere l’attuale classificazione.

In Grecia, è impiegata per alcuni vini nell’isola di Cefalonia, di Paro e nel Peloponneso.

Caratteristiche della bottiglia Pulcianella o Bocksbeutel

  • Base poco pronunciata di forma ovale
  • Corpo panciuto e schiacciato
  • Spalla molto pronunciata
  • Collo corto
  • Cercine cilindrico poco rilevato
  • Altezza 20 cm circa
  • Capacità 750 ml.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.