Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

Bottiglia Marsalese

Forma delle bottiglie da vino

bottiglia marsalese

La bottiglia Marsalese, utilizzata per il vino fortificato Marsala, è vagamente simile alla bottiglia bordolese, con un corpo dritto e spalle alte e arrotondate. La tradizionale forma della bottiglia Marsalese ha origine nel XIX secolo, e ad oggi mantiene la stessa forma originale, con la differenza che ai nostri giorni viene utilizzato un vetro più scuro per proteggere meglio il vino dalla luce.

La forma del collo si è evoluta per includere un leggero rigonfiamento per consentire il passaggio dell’aria sul vino mentre viene versato, che aiuta l’ossigenazione del vino durante il processo di decantazione. Ma la posizione di questo rigonfiamento rispetto alla lunghezza del sughero è fondamentale. Infatti, se una parte eccessiva del sughero si trova in quello spazio del rigonfiamento, l’estrazione del sughero, che deve prima comprimersi per essere tirato fuori attraverso l’estremità superiore più stretta del collo, può essere una vera sfida, se non una vera e propria frustrazione con bottiglie molto vecchie e vecchi fragili tappi di sughero.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.