La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Marzemina bianca

    Il vitigno Marzemina bianca è una varietà d’uva di antichissima coltivazione, anche se non si sa molto delle sue origini: secondo alcuni proviene dalla Borgogna, e si è poi diffuso in Germania, Austria, Svizzera ed Italia. Alcuni lo indicano come sinonimo dello “Chasselas dorato“. Questo vitigno era molto coltivato a Treviso, sui Colli Euganei e nelle altre località vinicole del Veneto, soprattutto nella zona del Lison-Pramaggiore. E’ stata anche  chiamata Sciampagna perchè dà origine ad un vino aromatico e frizzante. Nella zona di Breganze questo vino viene passato sulle vinacce del Torcolato, cosa che gli conferisce maggior corpo e aromaticità. Il vitigno marzemina bianca  viene utilizzato in uvaggi con altre varietà a frutto bianco come Prosecco (Glera), Verduzzo, Chardonnay, Verdiso e Vespaiola.

    Marzemina

    Informazioni generali sul vitigno Marzemina bianca

      Colore baccaBacca bianca
      Categoria vitigniVitigni autoctoni
      Anno di registrazione1994
      Osservazione provincePadova, Treviso, Venezia, Vicenza

      Marzemina bianca - Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, Orbicolare, Trilobata.

      Caratteristiche del grappolo

      Grappolo mediamente compatto, Grappolo compatto, Grappolo medio, Grappolo piramidale. Ali nel grapppolo: 1 ala.

      Caratteristiche dell'acino

      grandi, di forma Sferoidale, con buccia spessa, Buccia pruinosa e di colore verde-gialla.

      Marzemina bianca - Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Marzemina bianca è di colore Giallo paglierino. Al palato è sapido, Fruttato.

      Marzemina bianca - Caratteristiche colturali e produttive

      Epoca maturazioneMaurazione media
      VigoriaVigoria elevata

      Argomenti correlati


      • Registrati su Quattrocalici

      • Il Blog di Quattrocalici

        Quaderno di degustazione - My Wines

        Come compilare la scheda di degustazione per un vino

        La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
      • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

        My Wines - Quaderno di Degustazione