L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Calosso DOC


Indice dei contenuti per la denominazione Calosso DOC

La denominazione Calosso DOC rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Piemonte. La denominazione Calosso DOC include le province di Asti ed è stata creata nel 2011. I vini della denominazione Calosso DOC si basano principalmente sui vitigni Gamba rossa. L'annessa cartina mostra la delimitazione geografica della denominazione Calosso DOC. Inoltre, Quattrocalici.it propone un elenco dei più importanti produttori di vino ubicati all'interno dell'area definita per la denominazione Calosso DOC.

La Denominazione

Il territorio della denominazione Calosso DOC si trova sulle splendide colline di Calosso, Costigliole d’Asti e Castagnole delle Lanze, comuni del sud dell’Astigiano dove da sempre la viticoltura è parte integrante della vita economica e sociale. Qui è la zona del vitigno autoctono a bacca nera  Gamba Rossa (o Imperatrice dalla gamba rossa), diventato nel tempo il simbolo di riconoscimento di questa zona.

Presente da tempo immemore nelle vecchie vigne in piccole quantità, è stato preservato dalla scomparsa grazie alla caparbietà ed all’intelligenza di vignaioli che hanno regalato alle nuove generazioni un pezzo di storia locale, che quasi stride nell’epoca della globalizzazione dove i vigneti impiantati a gamba rossa sono risorti in territorio altamente vocato.

L’area viticola interessata dalla denominazione rappresenta un valore ampio e importante della tradizione e cultura contadina astigiana, che ha permesso oggi di disporre di un vitigno tradizionale, altrimenti certamente dimenticato, a favore della prorompente internazionalizzazione.

Il disciplinare prevede tre tipologie: Calosso, Calosso Riserva e Calosso Passarà (da uve passite).

Dettagli della denominazione

Creata nel2011
RegionePiemonte
ProvincieAsti
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Vitigni

VitignoColore bacca
Gamba rossaGamba rossanera

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino