L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Bianco dell’Empolese DOC



La Denominazione Bianco dell’Empolese DOC

La DOC Bianco dell’Empolese è riferita alle due tipologie, bianco e Vin Santo, che dal punto di vista analitico ed organolettico presentano caratteristiche molto evidenti e peculiari. I vini presentano caratteristiche chimico-fisiche equilibrate in tutte le tipologie, modesto tenore di acidità, colore giallo paglierino più o meno intenso nel bianco e dal dorato all’ambrato nel Vin Santo. Al sapore e all’odore si riscontrano aromi caratteristici ed armonici con caratteristico retrogusto nella tipologia Vin Santo. Il Trebbiano è sempre stato largamente diffuso tanto che nella zona della DOC Bianco dell’Empolese ha assunto il sinonimo di Trebbiano dell’Empolese. Le uve maturano lentamente e completamente (talvolta fino a novembre), contribuendo in maniera significativa alle particolari caratteristiche organolettiche dei vini Bianchi dell’Empolese. La vendemmia dei bianchi viene infatti comunemente effettuata dopo la raccolta delle uve rosse anche grazie alla maggiore resistenza della buccia ai marciumi nel trebbiano. Indubbiamente molto del particolare bouquet dei vini Bianco dell’Empolese è dovuto a questa maturazione prolungata sulla pianta, in un clima temperato, ma caratterizzato segnatamente nella fase finale da una elevata escursione termica tra notte e giorno.

I Dettagli della denominazione Bianco dell’Empolese DOC

Creata nel1989
RegioneToscana
ProvincieFirenze
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino

Il disciplinare della denominazione Bianco dell’Empolese DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Bianco dell’Empolese DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Bianco dell’Empolese DOC

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Bianco dell’Empolese DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Le Tipologie vini della denominazione Bianco dell’Empolese DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Bianco dell’Empolese DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.

I produttori nel territorio della denominazione Bianco dell’Empolese DOC

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Bianco dell’Empolese DOC. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione