L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Monica di Sardegna DOC

La Denominazione

La denominazione Monica di Sardegna DOC è stata creata nel settembre 1972, subito dopo la Monica di Cagliari DOC. E’ una DOC regionale, ossia copre l’intera isola, dal  Cagliari e dal Sulcis a sud fino alla Gallura a nord, per una distanza di circa 265 km. Come suggerisce il titolo della denominazione, il vitigno che caratterizza tutte le tipologie della Monica di Sardegna DOC è l’autoctono Monica. Questo vitigno è presente soltanto in Sardegna, ma si dice che vi sia arrivato dai vigneti della Spagna in epoca tardo-medievale. Attualmente le alte rese per ettaro consentite dal disciplinare per la DOC non forniscono grandi incentivi a scoprire il vero potenziale del vitigno Monica, quale sarebbe se impiegato per la produzione di vini di alta qualità. Il Monica rientra nella composizione dei vini Monica di Sardegna DOC per un minimo dell’85%, con un massimo consentito del 15% di altre varietà a bacca nera. In genere questo margine nella composizione ampelografica dei vigneti è previsto per consentire la variazione e la mutazione delle viti nei filari. Il Monica di Sardegna DOC esiste anche in una tipologia frizzante, il Monica di Sardegna Frizzante DOC.

Monica di Sardegna DOC

La Denominazione nei dettagli

monica di sardegna doc cartina
Creata nel1972
RegioneSardegna
ProvincieCagliari, Oristano, Sassari, Nuoro, Medio Campidano, Ogliastra, Olbia-Tempio, Carbonia-Iglesias
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
Monica di Sardegna DOC

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Monica di Sardegna DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Monica di Sardegna DOC

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Monica di Sardegna DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
VitignoColore bacca
Monicamonica vitignoBacca nera
Monica di Sardegna DOC

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Monica di Sardegna DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Monica di Sardegna DOC

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.