Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Brasato di vitello

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Brasato di vitello

Brasato di vitello - Ingredienti

1000 g di di carne di vitello poco grassa,50 g di di burro,3 cucchiai d'olio d'oliva,1 bicchiere di vino rosso,1 cipolla,2 carote,1 costa di sedano,1 pomodoro maturo,4 pomodori pelati,1 cucchiaio di concentrato di pomodoro,brodo,sale,pepe

Brasato di vitello - Preparazione

Legate la carne con lo spago bianco da cucina. In una casseruola fate sciogliere il burro, aggiungete l'olio e insaporitevi cipolla, carote e sedano finemente tritati. Dopo 10 minuti mettete nel recipiente la carne e rigiratela più volte nell'intingolo. Salate e pepate. Spruzzate la carne con il vino e lasciatelo evaporare. Aggiungete la polpa del pomodoro fresco e i pelati passati. diluite il concentrato in mezzo bicchiere d'acqua tiepida, versate nella pentola, fate insaporire. Aggiungete brodo in modo che ricopra per metà la carne. Portate a bollore. Abbassate la fiamma e continuate la cottura a recipiente coperto per circa un'ora e mezzo. Se necessario aggiungete ogni tanto un po' di brodo caldo. Ritirate la carne, slegatela, tagliatela a fette con un coltello molto affilato, sistematele con un certo ordine sul piatto da portata caldo e ricopritele con il loro sugo precedentemente filtrato al colino. A piacere potete servire il brasato molto caldo con polenta a fette grigliate oppure con polenta morbida.

Brasato di vitello - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Brasato di vitello" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Brasato di vitello

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Brasato di vitello anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Menfi DOC Sangioveserossofermo
Colli del Trasimeno DOC rosso sceltorossofermo
Breganze Cabernet Sauvignon DOCrossofermo
Albugnano DOCrossofermo
Riviera del Brenta Rosso DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Merlot riservarossofermo
Terre di Cosenza DOC Cabernetrossofermo
Dolcetto d’Alba superiore DOCrossofermo
Sicilia DOC Syrah – Merlotrossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Alto Tirino riservarossofermo
Santa Margherita di Belice DOC rossorossofermo
Teroldego Rotaliano DOC superiore e superiore riservarossofermo
Colline di Levanto DOC novellorossofermo
Terre di Cosenza DOC Esaro rossorossofermo
Montescudaio DOC Cabernet sauvignon riservarossofermo
Maremma Toscana DOC rossorossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti rossorossofermo
Colli di Scandiano e Canossa DOC Malbo gentilerossofermo
Fara DOC con menzione vignarossofermo
Gutturnio DOC classico superiorerossofermo
Arcole Nero DOCrossofermo
Riviera del Brenta Refosco DOC riservarossofermo
Colli Romagna Centrale DOC rossorossofermo
Lison Pramaggiore Cabernet DOCrossofermo
Monreale DOC Perricone riservarossofermo
Rosso Piceno DOCrossofermo
Sannio DOC Guardia Sanframondi o Guardiolo rosso superiorerossofermo
Cortona DOC Sangiovese riservarossofermo
Colli Etruschi Viterbesi o Tuscia DOC Violonerossofermo
Bivongi DOC riservarossofermo
Terre di Cosenza DOC Colline dei Crati rosso riservarossofermo
Carema DOCrossofermo
Sannio DOC Solopaca Barberarossofermo
Cannonau di Sardegna DOC rossorossofermo
Gattinara riserva DOCGrossofermo
Cannonau di Sardegna DOC classicorossofermo
Erice DOC Syrahrossofermo
Terratico di Bibbona DOC rossorossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Terre dei Vestini riservarossofermo
Colli del Trasimeno DOC rosso novellorossofermo
Villamagna DOC rossorossofermo
Molise o del Molise DOC novellorossofermo
Piemonte DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Alto Adige o dell’Alto Adige Malvasia DOCrossofermo
Falerno del Massico DOC rossorossofermo
Romagna DOC Sangiovese Oriolo riservarossofermo
Monreale DOC Pinot nerorossofermo
Molise o del Molise DOC Merlotrossofermo
Sicilia DOC Mondeuserossofermo
Montescudaio DOC Sangiovese riservarossofermo
>

Argomenti correlati