L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Ghemme DOCG

La Denominazione

ghemme-docg

La denominazione di origine Ghemme DOCG è riservata ai vini rossi GhemmeGhemme riserva, ottenuti a partire da uve del vitigno Nebbiolo (localmente detto Spanna) per almeno l’85%, mentre è consentito l’utilizzo dei vitigni Vespolina ed Uva Rara
(Bonarda Novarese) fino ad un massimo del 15%.  Il Ghemme viene prodotto nella zona, in provincia di Novara, costituita dal territorio del comune di Ghemme ed in parte da quello del del comune di Romagnano Sesia.

L’affinamento minimo del Ghemme base è di almeno 34 mesi di cui almeno 18 in legno, mentre per il Ghemme riserva è di almeno 46 mesi di cui 24 in legno.

La collocazione geografica di Ghemme è l’Alto Piemonte , ai confini con la Valsesia ,
nelle vicinanze del Monte Rosa , con il Monte Fenera a nord ed i laghi Maggiore ed Orta a
Nord Ovest. La popolazione di questa zona è stata da sempre dedita all’agricoltura, con particolare riguardo al settore vitivinicolo. A partire dal secolo scorso numerose aziende di proprietà di famiglie locali hanno incrementato la produzione del Ghemme. Negli anni ’70 ha ripreso pieno vigore il settore vitivinicolo, con esperienze pluriennali di lotta guidata ed integrata. Risale al 1969 l’attribuzione della DOC, passata a DOCG nel 1997.

Ghemme DOCG

La Denominazione nei dettagli

Cartina Ghemme DOCG
Creata nel1997
RegionePiemonte
ProvincieNovara
Tipo di denominazioneDOCG
MerceologiaVino
Ghemme DOCG

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Ghemme DOCG, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Ghemme DOCG

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Ghemme DOCG. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
Ghemme DOCG

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Ghemme DOCG, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Ghemme DOCG

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.