Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Fesa di tacchino alle mandorle

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Fesa di tacchino alle mandorle

Fesa di tacchino alle mandorle - Ingredienti

600 g di di fesa di tacchino a fette,60 g di di mandorle pelate,40 g di di burro,1/2 bicchiere di vino bianco,carota,cipolla,sedano,1 bicchiere di latte,1 spruzzo di brandy,sale,pepe

Fesa di tacchino alle mandorle - Preparazione

In un tegame fate sciogliere il burro, poi rosolatevi cipolla, carota e sedano tritati. Adagiatevi le fettine di tacchino e quando hanno preso colore salate e pepate. Bagnate con il vino bianco. Fate evaporare. Cuocete coperto a fuoco basso per una decina di minuti. nel frattempo, in un tegame a parte, cuocete per un quarto d'ora le mandorle bagnandole con il latte e uno spruzzo di brandy. Frullate il tutto e versatelo sulla carne. Lasciate sul fuoco ancora alcuni minuti e servite.

Fesa di tacchino alle mandorle - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Fesa di tacchino alle mandorle" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Fesa di tacchino alle mandorle

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Fesa di tacchino alle mandorle anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Lison Pramaggiore Rosso riserva DOCrossofermo
Merlot di Torgiano DOCrossofermo
Friuli Aquileia Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Tavoliere delle Puglie o Tavoliere DOC rossorossofermo
Vino nobile di Montepulciano DOCGrossofermo
Chianti Colli Fiorentini riserva DOCGrossofermo
Sciacca DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Pinerolese DOC Barberarossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Donnasrossofermo
Riviera del Brenta Refosco DOC riservarossofermo
Trentino Lagrein rubino o dunkel DOCrossofermo
Galatina DOC Negroamaro riservarossofermo
Langhe DOC Cabernet Sauvignonrossofermo
Riviera del Garda Classico Groppello DOCrossofermo
Colli Piacentini DOC Bonardarossofermo
Maremma Toscana DOC Sangioveserossofermo
Montepulciano d’Abruzzo DOC Alto Tirinorossofermo
Valpolicella Ripasso DOC superiorerossofermo
Colline Joniche Tarantine DOC Primitivorossofermo
Terre di Cosenza DOC Colline dei Crati Maglioccorossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Cabernet riserva DOCrossofermo
Colli di Rimini DOC rossorossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Gamaretrossofermo
Colline di Levanto DOC rossorossofermo
Val d’Arno di sopra DOC rossorossofermo
Lacrima di Morro d’Alba DOC superiorerossofermo
Sannio DOC Aglianico-Piedirossorossofermo
Primitivo di Manduria DOCrossofermo
San Severo DOC Uva di Troia o Nero di Troiarossofermo
Pinot nero di Torgiano DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Pratomagno Ciliegiolorossofermo
Colli d’Imola DOC rosso novellorossofermo
Molise o del Molise DOC Sangioveserossofermo
Valpolicella DOC Classicorossofermo
Alto Adige o dell’Alto Adige Klausner Leitacher Valle Isarco DOCrossofermo
Contessa Entellina DOC Pinot nerorossofermo
Grance Senesi DOC Merlotrossofermo
Taurasi riserva DOCGrossofermo
Carignano del Sulcis DOC novellorossofermo
Sant’Antimo DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Friuli Colli Orientali Merlot DOCrossofermo
Amarone della Valpolicella Valpantena riserva DOCGrossofermo
Colli Berici Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Vicenza Novello DOCrossofermo
Cortona DOC rossorossofermo
Falerno del Massico DOC rosso riservarossofermo
Merlara Merlot DOCrossofermo
Carignano del Sulcis DOC rosso riservarossofermo
Monreale DOC Merlot riservarossofermo
Salaparuta DOC Cabernet sauvignon riservarossofermo
>

Argomenti correlati