L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Nizza DOCG

La Denominazione

nizza-docg

 

L’area di produzione della Nizza DOCG comprende 18 comuni della Provincia di Asti, limitrofi al comune di Nizza Monferrato, nella zona tradizionale e di elezione per la coltivazione del vitigno Barbera. Qui vi sono colline poco elevate, comprese per lo più tra i 150 e i 400 metri di altitudine. Il clima è temperato, poco ventoso e con una piovosità annuale media intorno ai 700 millimetri.

Il sistema di potatura più largamente utilizzato nella zona, nello specifico per la Barbera, è il Guyot, affiancato negli ultimi decenni dal cordone speronato: questi permettono di adattare al meglio il vitigno alle condizioni climatiche dell’area e di ottenere la migliore qualità dell’uva.

Il vitigno Barbera, esigente in radiazione solare, occupa normalmente i versanti meglio esposti (sud-est e ovest) con esclusione dei fondovalle.

Sebbene diffuso in tutto il Piemonte meridionale il vitigno Barbera è storicamente da sempre coltivato in questa zona. Il Nizza DOCG rappresenta pertanto la tipologia di vino di maggior pregio di quest’area ed i vigneti, coltivati nelle migliori posizioni, esprimono al meglio le potenzialità dell’uva Barbera.

Nizza DOCG

La Denominazione nei dettagli

Cartina Nizza DOCG
Creata nel2014
RegionePiemonte
ProvincieAsti
Tipo di denominazioneDOCG
MerceologiaVino
Nizza DOCG

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Nizza DOCG, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Nizza DOCG

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Nizza DOCG. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
VitignoColore bacca
Barberabarbera vitignoBacca nera
Nizza DOCG

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Nizza DOCG, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Nizza DOCG

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.