La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Cereza e i suoi vini

    Il Cereza (termine spagnolo per “ciliegia”) è un vitigno a bacca rosa, come il Gewürztraminer e il Pinot grigio. E’ una varietà presente esclusivamente in Argentina e condivide l’origine di altre uve diffuse nell’America del sud, come la Criolla Grande, il Pais e il Mission che si ritengono essere stati introdotti nel continente dai conquistadores spagnoli. Fino alla fine del XX secolo, Cereza, Criolla e Pais rappresentavano assieme più di un terzo di tutta la superficie vitata del Sud America. L’elevata produttività ha contribuito alla sua diffusione che è arrivata a toccare i 40.000 ettari, seconda per estensione solo al Malbec. La provincia di San Juan è quella dove si trova la maggior parte delle piantagioni di Cereza, seguita dalla provincia di Mendoza che ne ha anche alcuni vigneti.

    cereza vitigno

    Dopo secoli dalla sua introduzione in Argentina, il vitigno Cereza si è adattato al clima caldo e arido e, grazie anche all’irrigazione artificiale, è diventato uno dei più importanti della regione, soprattutto in termini di rese per ettaro. Rispetto alla Criolla Grande, a buccia nera, il Cereza ha una buccia di colore rosa, notevolmente più chiara e con acini più grandi, che apportano una bassissima carica fenolica durante la macerazione. Per questo motivo, i vini prodotti con il Cereza sono quasi sempre bianchi o al massimo rosati.

    Il Cereza produce vini di solito sono destinati al consumo precoce, che hanno la tendenza ad essere abbastanza “rustici” e di qualità bassa, soprattutto quando le rese sono elevate, come spesso accade, e che possono arrivare a superare i 200 ettolitri/ha. Oltre alla produzione diretta di vino, l’uva è spesso utilizzata nella produzione di concentrato di uva utilizzato poi a sua volta nella vinificazione.

    Informazioni generali sul vitigno Cereza

      Il vitigno Cereza non viene coltivato in Italia. La sua origine è in Argentina, ma viene anche coltivato in . La sua superficie coltivata in Argentina ammonta a 29.000 ha, mentre a livello mondiale supera i .
      Colore baccaBacca rosa
      Nazione o zona di origineArgentina
      Superfice vitata nazionale29.000 ha

      Cereza - Ampelografia del vitigno

      Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l'aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Cereza sono:

      Caratteristiche del grappolo

      Il vitigno Cereza ha Spargolo, Grappolo medio, Grappolo cilindrico.

      Caratteristiche dell'acino

      Il vitigno Cereza ha acini Acini grandi, di forma Obovoidale, con buccia Buccia pruinosa e di colore rosa.

      Cereza - Caratteristiche del vino

      Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Cereza sono:
      Il vino che si ottiene dal vitigno Cereza è di colore Giallo paglierino con riflessi dorati, Rosa cerasuolo. Al palato è leggero, caratteristico.

      Cereza - Caratteristiche colturali e produttive

      Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l'epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Cereza le caratteristiche principali sono:

      I Libri di Quattrocalici

      my wines quaderno degustazione

      My♥Wines

      Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

      conoscere il vino - il libro

      Conoscere il Vino  - Il Libro

      "Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.