L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Uva da Tavola di Mazzarrone IGP

Uva da Tavola di Canicatti IGP

Caratteristiche del prodotto Uva da Tavola di Mazzarrone IGP

La Indicazione Geografica Protetta “Uva da Tavola di Mazzarrone” è riservata all’uva riferibile alle seguenti tipologie di frutto: Uva nera; Uva rossa; Uva bianca coltivate in purezza varietale, nel territorio idoneo della Sicilia Orientale. La zona di produzione dell”‘Uva da Tavola di Mazzarrone” comprende il territorio idoneo della Sicilia Orientale per la coltivazione dell’Uva da tavola. I frutti di “Uva da Tavola di Mazzarrone”, all’atto dell’immissione al consumo, devono rispondere, oltre alle norme comuni di qualità, alle seguenti caratteristiche: “Uva da Tavola di Mazzarrone” Varietà di uva nera: • forma del grappolo: la forma del grappolo deve essere quella tipica della varietà, esente da difetti. « dimensioni del grappolo: minimo 400 gr. Al fine di completare le confezioni è consentito il 10% di grappoli di dimensioni inferiori. • peso medio dell’acino: minimo 3 gr per varietà ad acino piccolo e 5 gr per varietà ad acino grosso; • caratteristiche della buccia: colore nero – blu intenso, vellutato con riflessi perlacei, ricoperti di pruina; • contenuto di solidi solubili totali: minimo 13,00 espresso in gradi Brix; • caratteristiche del rachide: non deve presentare imbrunimenti da invecchiamento né sintomi di oidio. “Uva da Tavola di Mazzarrone” Varietà di uva rossa • forma del grappolo: la forma del grappolo deve essere quella tipica della varietà, esente da difetti; • dimensioni del grappolo: minimo 350 gr.; Al fine di completare le confezioni è consentito il 10% di grappoli di dimensioni inferiori. • peso medio dell’acino: minimo 3 gr. per varietà ad acino piccolo e 5 gr per varietà ad acino grosso; • caratteristiche della buccia: colore rosso – palissandro, blu – rosso, ricoperti di pruina; • contenuto di solidi solubili totali: minimo 13,00 espresso in gradi Brix;. • caratteristiche del rachide: non deve presentare imbrunimenti da invecchiamento né sintomi di oidio. “Uva da Tavola di Mazzarrone” Varietà di uva bianca • forma del grappolo: la forma del grappolo deve essere quella tipica della varietà, esente da difetti. • Dimensioni del grappolo: minimo 400 gr. Al fine di completare le confezioni è consentito il 10% di grappoli di dimensioni inferiori. • peso medio dell’acino: minimo 3 gr. per varietà ad acino piccolo e 5 gr per varietà ad acino grosso; • caratteristiche della buccia: colore da bianco – crema a giallo – dorato, ricoperto di pruina; • contenuto di solidi solubili totali: minimo 13,00 espresso in gradi Brix; • caratteristiche del rachide: non deve presentare imbranimenti da invecchiamento né sintomi di oidio.

I Dettagli della denominazione Uva da Tavola di Mazzarrone IGP

Creata nel2003
RegioneSicilia
ProvincieCatania, Ragusa
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Il disciplinare della denominazione Uva da Tavola di Mazzarrone IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Uva da Tavola di Mazzarrone IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione