L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Salva Cremasco DOP

Salva Cremasco DOP

Caratteristiche del prodotto Salva Cremasco DOP

La Denominazione di Origine Protetta ( DOP ) “SALVA CREMASCO” è riservata esclusivamente al formaggio che risponde alle condizioni ed ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione. Il “SALVA CREMASCO” DOP è un formaggio molle da tavola a pasta cruda, prodotto esclusivamente con latte di vacca intero tal quale, a crosta lavata, con stagionatura di oltre 75 giorni. All’atto dell’immissione al consumo il formaggio “SALVA CREMASCO” presenta le seguenti caratteristiche: Forma: Parallelepipeda quadrangolare con faccia piana di lato compreso tra 11 e 13 cm. o tra 17 e 19 cm; Scalzo: Diritto da cm 9 a 15 e da 9 a 12 cm; Peso: compreso tra 1,3 a 1,9 kg o da 3 kg a 5 kg. Crosta:di spessore sottile, liscia a volte fiorita, consistenza media, presenza di microflora caratteristica. Non è ammesso alcun trattamento della crosta, fatte salve le normali spugnature con acqua e soluzione salina, l’eventuale uso di olio alimentare, ed erbe aromatiche; Pasta: con occhiatura rara distribuita irregolarmente; consistenza tendenzialmente compatta, friabile, più morbida nella parte immediatamente sotto la crosta per effetto della maturazione prettamente centripeta; Colore della pasta: bianco che tende al paglierino con l’aumentare della stagionatura con fenomeni di proteolisi nel sottocrosta. Sapore della pasta : aromatico ed intenso che assume connotazioni più pronunciate con il trascorrere della stagionatura. Caratteristiche chimiche: – grasso sulla sostanza secca min 48 %; – estratto secco min 53 %; – tenore in furosina max 14 mg/100 g proteina. La zona di produzione della D.O.P. “ SALVA CREMASCO” comprende l’intero territorio delle province di : BERGAMO, BRESCIA, CREMONA, LECCO, LODI, MILANO

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Salva Cremasco DOP

Creata nel2011
RegioneLombardia
ProvincieBergamo, Brescia, Lecco, Lodi, Milano
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFormaggi

Il disciplinare della denominazione Salva Cremasco DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Salva Cremasco DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione