Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

Odore di crauti

Difetti olfattivi del vino

odore di crauti nel vino

L’odore di crauti nel vino

Il caratteristico odore di crauti nel vino è un difetto olfattivo dovuto ad una eccessiva fermentazione malolattica. L’acico lattico che si forma in questa trasformazione, non è infatti inodore ad elevate concentrazioni, e un sottoprodotto della trasformazione è anche il diacetile, che si caratterizza per le note burrose, di panna acida o latte avariato, odori che richiamano il cavolo bollito.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.