La Guida ai Vitigni di Quattrocalici
Il vitigno denominato Friularo rappresenta un sinonimo per il vitigno Raboso Piave.Per accedere alla pagina del vitigno Raboso Piave con la descrizione completa, i descrittori ampelografici, le caratteristiche del vino prodotto con il vitigno Raboso Piave, clicca qui.

Il vitigno Friularo è un biotipo del Raboso Piave, vitigno autoctono della provincia di Treviso, e coltivato nella bassa Padovana, di cui tecnicamente è un sinonimo. Il vitigno originario Raboso Piave è a sua volta derivato presumibilmente dalla addomesticazione di viti selvatiche che crescevano spontaneamente sulle colline attorno al fiume Piave. Il suo nome deriva probabilmente da “rabbioso“, cioè l’impressione che si aveva assaggiando il vino prodotto da quest’uva, che spiccava per il suo contenuto di acidità e tannini, che combinati assieme danno un effetto decisamente astringente. Dal punto di vista biogenetico non ha nulla a che vedere col Raboso Veronese, se non il fatto di essere originari della stessa regione, il Veneto.

Friularo
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Argomenti correlati


  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione