Le ricette e i vini abbinati di Quattrocalici

Scaloppine di vitello al latte

e i suoi vini in abbinamento

Vai alla pagina di ricerca "Ricette e Vini in abbinamento"›
Scaloppine di vitello al latte

Scaloppine di vitello al latte - Ingredienti

4 scaloppine di vitello,1 uovo,30 g di di burro,farina,pangrattato,50 cl di latte,capperi,sale,pepe

Scaloppine di vitello al latte - Preparazione

Battete leggermente le scaloppine, infarinatele, passatele nell'uovo sbattuto con poco sale e pepe, poi nel pangrattato e scuotetene l'eccedenza. In un tegame scaldate il burro, adagiatevi la carne, cuocetela 3 minuti da entrambe le parti. Versatevi circa mezzo litro di latte, coprite il tegame e completate la cottura per circa 20 minuti. disponete le scaloppine su un piatto da portata caldo. Mescolate alla salsa rimasta nel recipiente di cottura un cucchiaio di capperi dissalati e tritati e versate il composto sulla carne. Servite subito caldo.

Scaloppine di vitello al latte - Vini in Abbinamento

I vini in abbinamento per il piatto "Scaloppine di vitello al latte" selezionati dai Sommeliers di Quattrocalici

Altri Vini consigliati in abbinamento al piatto Scaloppine di vitello al latte

Quattrocalici propone in abbinamento con il piatto Scaloppine di vitello al latte anche altre tipologie di vino che meritano di essere provate.
Tipologia vinoColore vinoTipo vino
Cesanese di Affile DOCrossofermo
Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso DOCrossofermo
Castel del Monte DOC Nero di Troiarossofermo
Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCGrossofermo
San Gimignano DOC Syrah riservarossofermo
Dogliani DOCGrossofermo
Alto Adige o dell’Alto Adige Cabernet sauvignon DOCrossofermo
Trentino Moscato rosa o delle rose DOCrossofermo
Val d’Arno di sopra DOC Merlot riservarossofermo
Colli di Scandiano e Canossa DOC Cabernet sauvignon riservarossofermo
Colli Berici Carmenère DOCrossofermo
Fara DOC con menzione vignarossofermo
Delia Nivolelli DOC Nero d’Avola riservarossofermo
Riviera del Brenta Raboso DOC riservarossofermo
Amelia DOC rossorossofermo
Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste DOC Torretterossofermo
Assisi DOC rossorossofermo
Romagna DOC Sangiovese superiorerossofermo
Lizzano DOC rossorossofermo
Monreale DOC rossorossofermo
Carema DOCrossofermo
Roero riserva DOCGrossofermo
Contea di Sclafani DOC Merlotrossofermo
Valli Ossolane DOC Nebbiolorossofermo
Sannio DOC Guardia Sanframondi o Guardiolo Aglianico riservarossofermo
Cirò DOC rosso superiore riservarossofermo
Monica di Sardegna DOC superiorerossofermo
Rosso Orvietano o Orvietano rosso DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Alcamo DOC Merlotrossofermo
Circeo DOC rosso novellorossofermo
Cirò DOC rosso superiorerossofermo
Sannio DOC Sant’Agata dei Goti Piedirossorossofermo
Sicilia DOC Nero d’Avola – Merlotrossofermo
Trentino Cabernet superiore DOCrossofermo
Contea di Sclafani DOC Perriconerossofermo
Dolcetto di Ovada superiore riserva o Ovada riserva DOCGrossofermo
Velletri DOC rossorossofermo
Cisterna d’Asti DOCrossofermo
Sicilia DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Bosco Eliceo DOC Merlotrossofermo
Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso riserva DOCrossofermo
Bagnoli di sopra o Bagnoli Cabernet franc classico DOCrossofermo
Aglianico del Taburno riserva o Taburno rosso riserva DOCGrossofermo
Sciacca DOC Cabernet sauvignonrossofermo
Rosso della Val di Cornia riserva DOCGrossofermo
Alghero DOC Merlot riservarossofermo
Cannonau di Sardegna DOC rossorossofermo
Colli Euganei Rosso riserva DOCrossofermo
Colli Bolognesi DOC Merlotrossofermo
Sicilia DOC Syrahrossofermo
>

Argomenti correlati