L’ATLANTE DELLE DENOMINAZIONI DI ORIGINE di Quattrocalici

Carema DOC

La Denominazione

Sui pendii al confine con la Val d’Aosta nasce uno dei più nobili vini rossi piemontesi: il Carema. Le viti sono coltivate sulle pendici del monte Maletto, tra i 350 e 700 metri di altitudine, grazie a un duro lavoro di terrazzamento a secco. L’ area viticola di Carema occupa la parte più a nord del canavese e quindi del Piemonte. Il vino Carema DOC si ottiene da uve del vitigno Nebbiolo, nelle varietà locali Picutener e Prugnet. La coltivazione è a pergola costituita interamente di traverse di supporto in castagno ed i tralci sono legati su di esse per resistere ai forti venti della valle. La coltura a terrazzamenti è caratterizzata da muretti a secco (topion) e pilastri in pietra, che, oltre a catturare i raggi del sole rilasciandoli poi alle viti nel periodo notturno, rappresentano un vero e proprio vanto architettonico per questi vignaioli che tramandano l’arte costruttiva ed una concreta prova del sacrificio di coltivare una terra dura e difficile.

Carema DOC

La Denominazione nei dettagli

cartina carema doc
Creata nel1967
RegionePiemonte
ProvincieTorino
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
Carema DOC

Il Disciplinare della denominazione

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Carema DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare.
Carema DOC

I Vitigni della Denominazione

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Carema DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d’Italia di Quattrocalici.
VitignoColore bacca
Nebbiolonebbiolo vitignoBacca nera
Carema DOC

Le Tipologie Vini della Denominazione

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più “Tipologie di vino” coperte nell’ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Carema DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell’ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Carema DOC

Le Cantine nel territorio della Denominazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.