La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Mostosa è di origini sconosciute. E' tipico delle regioni adriatiche dalla Romagna fino alla Puglia. Sta perdendo gradualmente di importanza, visto che le sue caratteristiche di produzione abbondante e poca struttura contrastano con la tendenza attuale a produrre vini qualitativamente evoluti e con aromi e struttura più importanti.

Mostosa

Informazioni sul vitigno

Colore baccabianca
Categoria vitignilocali
Anno di registrazione1971
Autorizzato provinceBari, Foggia
Autorizzato regioniAbruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Umbria

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

media, grande, cuneiforme, pentalobata.

Caratteristiche del grappolo

mediamente compatto, compatto, lungo, piramidale, conico. Ali nel grapppolo: 0-1.

Caratteristiche dell'acino

grandi, di forma sferoidale, con buccia pruinosa e di colore verde-gialla.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Mostosa è di colore Giallo paglierino. Al palato è secco, fresco, leggero.

Caratteristiche colturali e produttive

Predilige posizionebuona
Epoca maturazionemedia, tardiva
Vigoriaelevata
Produttivitànotevole, regolare

Denominazioni di riferimento

DenominazioneTipo denominazioneRegione
Colli di Rimini DOCDOCEmilia-Romagna

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori