La guida ai vitigni di Quattrocalici

Dornfelder

Il vitigno Dornfelder e i suoi vini

dornfelder vitigno

Il Dornfelder è un vitigno di recente creazione, ottenuto nel 1956 in Germania incrociando l’Helfensteiner con il Herlodrebe, a loro volta incroci, cosa che rende la sua profilazione piuttosto complessa. È particolarmente diffuso in Palatinato e nel Rheinhessen ed è il secondo vitigno a bacca nera più coltivato in Germania. Al di fuori della Germania lo si trova molto sporadicamente in Svizzera e in Repubblica Ceca. Tentativi di coltivazione sono stati fatti negli Stati Uniti, in California e Pennsylvania, e addirittura in Inghilterra e Giappone. Spesso viene assemblato con lo Spätburgunder (Pinot nero). I suoi vini hanno colorazione intensa e buona predisposizione all’invecchiamento in legno, che li rende intensi e ricchi di sentori fruttati e di complessità terziarie.

dornfelder vitigno

Il Dornfelder è un vitigno di recente creazione, ottenuto nel 1956 in Germania incrociando l’Helfensteiner con il Herlodrebe, a loro volta incroci, cosa che rende la sua profilazione piuttosto complessa. È particolarmente diffuso in Palatinato e nel Rheinhessen ed è il secondo vitigno a bacca nera più coltivato in Germania. Al di fuori della Germania lo si trova molto sporadicamente in Svizzera e in Repubblica Ceca. Tentativi di coltivazione sono stati fatti negli Stati Uniti, in California e Pennsylvania, e addirittura in Inghilterra e Giappone. Spesso viene assemblato con lo Spätburgunder (Pinot nero). I suoi vini hanno colorazione intensa e buona predisposizione all’invecchiamento in legno, che li rende intensi e ricchi di sentori fruttati e di complessità terziarie.

Dornfelder

Informazioni generali sul vitigno

Il vitigno Dornfelder non viene coltivato in Italia. La sua origine è in Germania, ma viene anche coltivato in . La sua superficie coltivata in Germania ammonta a 8.000 ha, mentre a livello mondiale supera i 8.500 ha.
Colore baccaBacca nera
Nazione o zona di origineGermania
Superfice vitata nazionale8.000 ha
Superfice vitata mondiale8.500 ha
Dornfelder

Ampelografia del vitigno

Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l’aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Dornfelder sono:
Caratteristiche della foglia

Il vitigno Dornfelder ha .

Caratteristiche del grappolo

Il vitigno Dornfelder ha .

Caratteristiche dell'acino

Il vitigno Dornfelder ha acini

Dornfelder

Caratteristiche del vino

Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Dornfelder sono:

Il vino che si ottiene dal vitigno Dornfelder è di colore Rosso rubino.

Dornfelder

Caratteristiche colturali e produttive

Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l’epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Dornfelder le caratteristiche principali sono:
Epoca maturazioneMaturazione precoce
Sensibilità conosciuteOidio, Peronospora

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.