La guida ai vitigni di Quattrocalici

Grechetto rosso

Il vitigno Grechetto rosso e i suoi vini

grechetto rosso vitigno

Il vitigno Grechetto rosso è una varietà molto poco diffusa, originaria del Lazio, che viene coltivata soprattutto in provincia di Viterbo, dove spesso viene chiamata semplicemente “Grechetto“. Non esistono però parentele con il più famoso Grechetto a bacca bianca, autoctono dell’Umbria ed è risultato essere geneticamente simile al Sangiovese. Il Grechetto Rosso è attualmente coltivato sulle colline che circondano il lago di Bolsena, a circa 80 km a nord di Roma. Queste colline includono alcune delle DOC del Lazio settentrionale, tra cui la più antica e famosa della regione, l’Est! Est!! Est!!! di Montefiascone DOC, ma solo in pochissimi casi i disciplinari sanciscono l’uso del Grechetto Rosso, notamente la DOC Colli Etruschi Viterbesi oltre a svariate IGT comprese tra Lazio ed Umbria. Il Grechetto rosso rimane comunque un vitigno raro e questa tipologia di vino è molto difficilmente reperibile sul mercato.

La DOC Colli Etruschi Viterbesi comprende anche una tipologia varietale Colli Etruschi Viterbesi Grechetto rosso, presente anche nelle forme spumante, frizzante, e novello. Il Grechetto Rosso viene ritenuto un clone locale del Sangiovese, sebbene ciò non sia stato ancora confermato da test del DNA. I sinonimi localmente utilizzati per il Grechetto rosso includono Grecherello, Strozza Volpe, Pulce, Uva di San Marino, Pulcincolo.

grechetto rosso vitigno

Il vitigno Grechetto rosso è una varietà molto poco diffusa, originaria del Lazio, che viene coltivata soprattutto in provincia di Viterbo, dove spesso viene chiamata semplicemente “Grechetto“. Non esistono però parentele con il più famoso Grechetto a bacca bianca, autoctono dell’Umbria ed è risultato essere geneticamente simile al Sangiovese. Il Grechetto Rosso è attualmente coltivato sulle colline che circondano il lago di Bolsena, a circa 80 km a nord di Roma. Queste colline includono alcune delle DOC del Lazio settentrionale, tra cui la più antica e famosa della regione, l’Est! Est!! Est!!! di Montefiascone DOC, ma solo in pochissimi casi i disciplinari sanciscono l’uso del Grechetto Rosso, notamente la DOC Colli Etruschi Viterbesi oltre a svariate IGT comprese tra Lazio ed Umbria. Il Grechetto rosso rimane comunque un vitigno raro e questa tipologia di vino è molto difficilmente reperibile sul mercato.

La DOC Colli Etruschi Viterbesi comprende anche una tipologia varietale Colli Etruschi Viterbesi Grechetto rosso, presente anche nelle forme spumante, frizzante, e novello. Il Grechetto Rosso viene ritenuto un clone locale del Sangiovese, sebbene ciò non sia stato ancora confermato da test del DNA. I sinonimi localmente utilizzati per il Grechetto rosso includono Grecherello, Strozza Volpe, Pulce, Uva di San Marino, Pulcincolo.

vitigno grechetto rosso
Grechetto rosso

Informazioni generali sul vitigno

Il vitigno Grechetto rosso è uno dei  Vitigni autoctoni a Bacca nera presenti principalmente nelle regioni Lazio e registrato ufficialmente nel Catalogo nazionale varietà di vite dal 1971. La sua superficie coltivata a livello nazionale ammonta a 49 ha.
Colore baccaBacca nera
Categoria vitigniVitigni autoctoni
Regioni Italiane principaliLazio
Superfice vitata nazionale49 ha
Famiglia vitigniGreci
Anno di registrazione1971
Autorizzato regioniLazio, Umbria
Grechetto rosso

Ampelografia del vitigno

Ogni vitigno viene caratterizzato tramite dei descrittori ampelografici che definiscono l’aspetto dei suoi principali elementi. Le caratteristiche ampelografiche del vitigno Grechetto rosso sono:
Caratteristiche della foglia

Il vitigno Grechetto rosso ha Foglia media, Foglia pentagonale, Foglia trilobata.

Caratteristiche del grappolo

Il vitigno Grechetto rosso ha Grappolo compatto, Grappolo lungo, Grappolo piramidale. Ali nel grapppolo: 1 ala.

Caratteristiche dell'acino

Il vitigno Grechetto rosso ha acini Acini medi, di forma Acini sferoidali, con buccia Buccia poco pruinosa e di colore Buccia rosso scura-violetta.

Grechetto rosso

Caratteristiche del vino

Il vino prodotto da ciascun vitigno, vinificato in purezza, possiede caratteristiche organolettiche ben precise. Le caratteristiche organolettiche dei vini prodotti con il vitigno Grechetto rosso sono:

Il vino che si ottiene dal vitigno Grechetto rosso è di colore . Al palato è secco, Sapido, Fruttato, Persistente.

Grechetto rosso

Caratteristiche colturali e produttive

Ciascun vitigno possiede caratteristiche colturali e produttive ben precise, quali la produttività, la resa, l’epoca di maturazione, il tipo ideale di clima o di potatura, la sensibilità alle avversità o la maggiore o minore resistenza alle malattie e moltre altre. Per il vitigno Grechetto rosso le caratteristiche principali sono:
Grechetto rosso

Il vino e le Denominazioni di riferimento

Nel Database dei Vitigni di Quattrocalici sono raccolti i dati relativi a tutti i vitigni che risultano menzionati esplicitamente in almeno una denominazione di origine DOP o IGP italiana. Il vitigno Grechetto rosso risulta essere menzionato nel disciplinare delle seguenti denominazioni:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.