Le Regioni del Vino - Quattrocalici

I Vitigni del Lazio

Regione Lazio

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Tra le uve a bacca nera, oltre al Montepulciano, al Ciliegiolo al Merlot, al Cabernet Sauvignon ed in alcuni casi anche alla Barbera, il vitigno autoctono più importante è senz’altro il Cesanese, che come già accennato è alla base di vini di assoluta eccellenza. I vini bianchi sono ottenuti soprattutto con Malvasie Trebbiani, tra cui ricordiamo il vitigni Malvasia Bianca LungaMalvasia bianca di CandiaMalvasia del Lazio (con i cloni BelloneCacchione e Bonvino bianco), Trebbiano Giallo e Trebbiano Toscano  e Trebbiano del Lazio. Il Grechetto è un vitigno coltivato soprattutto nelle zone del Viterbese ai confini con l’Umbria.


I vitigni coltivati nella regione Lazio

Riportimo l'elenco dei vitigni che compaiono nei disciplinari delle denominazioni di origine della regione Lazio e il link alle pagine dedicate nella Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le province di questa regione

  • Le Regioni del Vino

  • Segui Quattrocalici sui social

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione