L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Pecorino di Filano DOP

Pecorino di Filano DOP

Caratteristiche del prodotto Pecorino di Filano DOP

La denominazione di origine protetta (D.O.P.) Pecorino di Filiano è riservata esclusivamente ai formaggi ottenuti con latte ovino prodotti in provincia di Potenza, nell’area Nord -Occidentale della Basilicata, nella fascia appenninica che dal Monte Vulture arriva al Monte Li Foy fino ad arretrare alla Montagna Grande di Muro Lucano. Il formaggio “Pecorino di Filiano” può essere utilizzato come formaggio da tavola e da grattugia. All’atto del consumo il prodotto deve avere le seguenti caratteristiche: – la forma deve essere cilindrica a facce piane, con scalzo diritto o leggermente convesso; – la dimensione delle forme deve rispettare il diametro delle facce da 15 a 30 cm e l’altezza dello scalzo da 8 a 18 cm; – il peso deve essere compreso da 2,5 a 5 Kg in relazione alle dimensioni della forma; – il colore della crosta recante i caratteristici segni della fuscella si presenta dal giallo dorato al bruno scuro nelle forme più stagionate e trattate superficialmente con olio extravergine di oliva prodotto in Basilicata e aceto di vino, tramite uno sfregamento superficiale effettuato a mano; – la pasta mostra una struttura di consistenza compatta con presenza di minute occhiature non regolarmente distribuite; – il colore della pasta varia dal bianco nei pecorini giovani al paglierino in quelli più stagionati; – il sapore che inizialmente è dolce e delicato diviene leggermente piccante quando il formaggio ha raggiunto il periodo minimo di stagionatura, diventando più accentuato con il protrarsi della stessa; – il grasso sulla sostanza secca non deve essere inferiore al 30%.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Pecorino di Filano DOP

Creata nel2007
RegioneBasilicata
ProvinciePotenza
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFormaggi

Il disciplinare della denominazione Pecorino di Filano DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Pecorino di Filano DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione