L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Nocciola del Piemonte IGP

Nocciola del Piemonte IGP

Caratteristiche del prodotto Nocciola del Piemonte IGP

La denominazione «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» IGP designa il frutto della cultivar di nocciolo «Tonda Gentile delle Langhe». La zona di produzione della «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» comprende il territorio della Regione Piemonte atto alla coltivazione del nocciolo. La commercializzazione della «Nocciola del Piemonte» o «Nocciola Piemonte» deve avvenire secondo le seguenti modalità: a) per prodotto in guscio: in sacchi di tessuto idoneo a tutti i livelli di commercializzazione o, eccezionalmente, allo stato sfuso; b) per prodotto sgusciato, semilavorato e finito: in confezioni idonee ad uso alimentare. Il prodotto di cui alla lettera b) può essere commercializzato solo se preconfezionato o confezionato all’atto della vendita.

I Dettagli della denominazione Nocciola del Piemonte IGP

Creata nel1996
RegionePiemonte
ProvincieAlessandria, Asti, Torino, Vercelli
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Il disciplinare della denominazione Nocciola del Piemonte IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Nocciola del Piemonte IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione