L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Culurgionis d’Ogliastra IGP

Culurgionis d’Ogliastra IGP
Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Caratteristiche del prodotto Culurgionis d’Ogliastra IGP

I Culurgionis d’Ogliastra IGP sono un prodotto a base di pasta fresca con forma a fagottino chiuso a mano e racchiudente un ripieno costituito da una miscela di patate fresche o disidratate in fiocchi, formaggi, grassi vegetali e/o animali, aromi. La chiusura del fagottino ricorda una spiga stilizzata.
All’atto dell’immissione al consumo i Culurgionis d’Ogliastra presentano le seguenti caratteristiche:
Forma: il prodotto finito assume una forma a fagottino che presenta, sul lato convesso, una tipica chiusura che ricorda la spiga del grano; Peso del singolo Culurgionis d’Ogliastra: varia da un minimo di g 20 ad un massimo di g 33; Rapporto in peso sfoglia/ripieno: varia da un minimo di 0,5 ad un massimo di 2,0; Numero di chiusure della sfoglia sul ripieno: > 10.
Caratteristiche chimiche Proteine totali: comprese tra 5,0 e 16,0% Grassi: compresi tra 5 e 15%; Carboidrati: compresi tra 20 e 40%. Amido: compreso tra 2,0 e 5,0%
Caratteristiche organolettiche: Consistenza: molle, con impasto omogeneo; Colore: sfoglia: bianco tendente al giallo; Colore ripieno: giallo più intenso con possibili striature verdastre dovute alla presenza di menta e/o basilico;
Gusto: sapore acidulo e aromatizzato, più o meno intenso al palato a seconda della miscela di formaggi, leggermente stemperato dal gusto dolce delle patate; retrogusto speziato.
Profumo: intenso dovuto alle semole e agli farine e alla presenza di erbe aromatiche o spezie (menta, basilico, aglio, cipolla).

I Dettagli della denominazione Culurgionis d’Ogliastra IGP

Creata nel2016
RegioneSardegna
ProvincieOgliastra
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaPasta

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.