L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Burrata di Andria IGP

Burrata di Andria IGP

Caratteristiche prodotto

La “Burrata di Andria” I.G.P. è un formaggio prodotto con latte vaccino e ottenuto dall’unione di panna e formaggio a pasta filata. L’involucro è costituito esclusivamente da pasta filata che racchiude, al suo interno, una miscela di panna e pasta filata sfilacciata. La panna utilizzata nella composizione della burrata di Andria è prodotta per centrifugazione da latte o siero di latte fresco e successivo trattamento di pastorizzazione a 72° per 15 secondi, oppure con panna fresca pastorizzata e/o UHT confezionata e/o loro miscele, nel rispetto dei requisiti microbiologici dettati della normativa cogente.Il peso della “Burrata di Andria IGP” varia tra i 100 g e i 1000 g. La Burrata di Andria IGP Si presenta di forma rotondeggiante a forma di sacca, dalla caratteristica chiusura apicale. Il ripieno è ottenuto con pasta filata “stracciata” sfilacciata e immersa in panna.

Dettagli della denominazione

Creata nel2016
RegionePuglia
ProvincieBari, Foggia, Taranto, Lecce, Barletta-Andria-Trani, Brindisi
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFormaggi

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino