Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

bollicine evanescenti

La persistenza delle bollicine

Vino con bollicine evanescenti

Vino dalle bollicine evanescenti. La persistenza delle bollicine nell’effervescenza dei vini

Le bollicine causate dall’effervescenza in un vino spumante si definiscono evanescenti quando scompaiono dopo un tempo eccessivamente breve in seguito all’apertura della bottiglia. Non è una situazione sempre negativa, ma probabilmente, se non accompagnata da altri difetti del vino, è causata da un periodo di conservazione della bottiglia in cantina troppo prolungato, o da una mescita troppo ritardata dopo l’apertura della bottiglia. Infatti la scomparsa delle bollicine compromette, anche se non elimina del tutto, la percezione gustativa dell’effervescenza di un vino spumantizzato.

La persistenza delle bollicine

Argomenti correlati

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.