Il Glossario della Degustazione di Quattrocalici

corto

Persistenza del vino

vino corto

Vino corto.

Per “corto” si intende un vino il cui ricordo sensoriale dopo la deglutizione ha una durata di molto inferiore alle aspettative. E’ una valutazione usata sempre in chiave negativa.  Anche se convenzionalmente taluni indicano una durata brevissima, inferiore ai 2 secondi, come rappresentativa di questa categoria, in realtà è il confronto tra la persistenza attesa e quella riscontrata che ci fa classificare un vino poco persistente. Per fare un esempio, se mi attendevo una persistenza di 30 secondi e ne registro una di 5 , dirò che lo sto trovando corto, o a voler essere generosi, poco persistente.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.