L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Marrone di San Zeno DOP

Marrone del Mugello IGP

Caratteristiche del prodotto Marrone di San Zeno DOP

La DOP «Marrone di San Zeno» è attribuita ai frutti prodotti da castagni corrispondenti ad una serie di ecotipi, appartenenti alla specie Castanea Sativa Mill, selezionatisi sotto l’influenza dell’ambiente benacense e riconducibili essenzialmente alla varietà locale Marrone, che è stata propagata nel tempo per via agamica. La zona di produzione e trasformazione del «Marrone di San Zeno» comprende parte del territorio situato fra il lago di Garda ed il fiume Adige dei comuni di Brentino-Belluno, Brenzone, Caprino Veronese, Costermano, Ferrara di Monte Baldo, San Zeno di Montagna, tutti compresi nella zona omogenea della Comunità Montana del Baldo, in provincia di Verona.

I Dettagli della denominazione Marrone di San Zeno DOP

Creata nel2003
RegioneVeneto
ProvincieVerona
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFrutta

Il disciplinare della denominazione Marrone di San Zeno DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Marrone di San Zeno DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione