Vitouska - La Guida dei Vitigni d'Italia

vitigno vitouska

Il vitigno Vitouska

Il vitigno Vitouska è una autoctono sloveno presente in tuta la zona del Carso, sia nel Friuli-Venezia Giulia che nel versante sloveno. Il suo nome sembra provenire dalla località di Vipacco, oggi in Slovenia (Vitovlje), Al di là del confine è conosciuto come Vitovska Gargania, ed è presente in questo areale da tempo immemore. E' conosciuto soprattutto col sinonimo di Vitovska. Fino a pochi anni or sono veniva vinificato quasi esclusivamente in uvaggi, ma recentemente la tendenza alla riscoperta dei vitigni autoctoni e dimenticati e le qualità enologiche di questa varietà hanno fatto si che sempre più produttori la propongano vinificata in purezza.

Estratto dal catalogo vitigni

Nome varietà Codice varietà Sinonimi riconosciuti Autorizzato province Autorizzato regioni Raccomandato province Raccomandato regioni Anno ins. Gruppi
Vitouska B. 320 Gorizia, Trieste 1991 Autoctoni

Caratteristiche del vitigno Vitouska

Colore Bacca: Bianca

Caratteristiche varietali:

Il vitigno Vitovska ha le seguenti caratteristiche varietali:

  • Foglia: grande, pentagonale, quinquelobata
  • Grappolo: grande, piramidale, alato, compatto
  • Acino: medio, sferico, poco allungato Buccia: mediamente pruinosa, di colore verde

Coltura ed allevamento:

Caratteristiche produzione:

Il vitigno Vitovska ha vigoria media ed epoca di maturazione medio-precoce. A dispetto di una certa tendenza all'acinellatura, la sua produzione è generalmente buona e regolare.

Caratteristiche vino:

Il vitigno Vitovska dà un vino di colore giallo paglierino chiaro. Al naso è fruttato e leggera balsamicità, con note di pera e di salvia. Al palato è secco, fresco e sapido, di buona stuttura.

Denominazioni in cui il vitigno è presente


DOC
Friuli-Venezia Giulia:

IGT
Friuli-Venezia Giulia: