L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Stelvio o Stilfser DOP

Stelvio o Stilfser DOP

Caratteristiche del prodotto Stelvio o Stilfser DOP

La denominazione di origine protetta (D.O.P) « Stelvio» o «Stilfser» e’ riservata esclusivamente al formaggio da tavola che risponde alle questioni ed ai requisiti stabiliti nel disciplinare di produzione.  La zona di produzione della D.O.P formaggio «Stelvio» o«Stilfser» rientra nel territorio delle seguenti comunita’ comprensoriali della provincia di Bolzano: 1) Val Venosta; 2) Burgraviato; 3) Salto-Sciliar; 4) Val Pusteria; 5) Val d’Isarco; 6) Territorio del comune di Bolzano. Affinche’ il formaggio «Stelvio o Stilfser» possa considerarsi maturo e pronto al consumo le operazioni di stagionatura si devono protrarre almeno fino al sessantesimo giorno di eta’ del prodotto a decorrere dall’ultimazione della fase di salatura. La crosta deve presentare la tipica colorazione variante dal giallo arancio all’arancio marrone. La pasta, a struttura compatta e di consistenza cedevole ed elastica, presenta colorazione tra giallo chiaro e paglierino, con occhiatura irregolare di piccola e media grandezza.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Stelvio o Stilfser DOP

Creata nel2007
RegioneTrentino-Alto Adige
ProvincieBolzano
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaFormaggi

Il disciplinare della denominazione Stelvio o Stilfser DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Stelvio o Stilfser DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Tutti i libri sul vino

Tutti i libri sul vino scelti da Quattrocalici.

Tutti gli accessori per il vino

Tutti gli accessori per il vino scelti da Quattrocalici.

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione