L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Peperone di Pontecorvo DOP

Peperone di Pontecorvo DOP

Caratteristiche del prodotto Peperone di Pontecorvo DOP

La denominazione di origine protetta “Peperone di Pontecorvo” DOP designa i frutti ottenuti nella zona delimitata come segue e riferibili alla specie “Capsicum annum” ecotipo locale “Cornetto di Pontecorvo”. All’atto dell’immissione al consumo il “Peperone di Pontecorvo” deve presentare le seguenti caratteristiche: frutto intero, trilobato; colore: rosso, sono ammesse striature verdi fino al 40% della superficie; forma: cilindro-conica allungata. L’area geografica di produzione del “Peperone di Pontecorvo”, ricadente in provincia di Frosinone, è rappresentata dall’intero territorio amministrativo del comune di Pontecorvo, e da parte del territorio amministrativo dei comuni di Esperia, S. Giorgio a Liri, Pignataro Interamna, Villa S Lucia, Piedimonte S Germano, Aquino, Castrocielo, Roccasecca e San Giovanni Incarico.

I Dettagli della denominazione Peperone di Pontecorvo DOP

Creata nel2010
RegioneLazio
ProvincieFrosinone
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaOrtaggi

Il disciplinare della denominazione Peperone di Pontecorvo DOP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Peperone di Pontecorvo DOP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione