Equilibrio gustativo del vino

Il Glossario della degustazione del vino di Quattrocalici

L’Equilibrio del vino. Tutti i termini dell’Esame Gustativo.

L’Equilibrio Gusto-olfattivo del Vino prende in considerazione il bilanciamento tra le sensazioni gustative di durezza e morbidezza presenti nel vino stesso. In riferimento all’aspetto gustativo, un vino si definisce equilibrato quando le sue componenti “dure”, ossia acidità e per i vini rossi anche i tannini, vengono armonicamente bilanciate da quelle “morbide” ossia l’alcolicità e la presenza di polialcoli e di altre sostanze che determinano la struttura o il corpo del vino. Se le sensazioni di durezza o morbidezza prevalgono le une sulle altre fino a comprometterne l’armonia, il vino risulterà poco o non equilibrato.

Tutti i termini del Glossario per: Equilibrio gustativo del vino

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagina di informativa estesa.