La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Tempranillo è forse la varietà a bacca nera più importante in Spagna. All'origine del nome potrebbe esserci la sua tendenza alla maturazione precoce (temprano in spagnolo significa presto). Questa assieme ad un ciclo vegetativo abbastanza breve, rende il vitigno adatto alla coltivazione anche nelle aree relativamente fredde della Spagna settentrionale, come la Rioja dove in uvaggio con la Garnacha dà vita ai rossi più rinomati di Spagna. Oltre all'Argentina, dove è nota col nome di Tempranilla, ha trovato un terroir d'elezione anche in Toscana, nel Lazio ed in osservazione nella provincia di Bolzano, zone nelle quali entra negli uvaggi di numerose IGT, oltre che in vini da tavola.

Tempranillo

Informazioni sul vitigno

Colore baccanera
Categoria vitigniinternazionali
Anno di registrazione1999
Autorizzato regioniToscana, Lazio
Osservazione provinceBolzano

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

grande, orbicolare.

Caratteristiche del grappolo

mediamente compatto, compatto, grosso. Ali nel grapppolo: 1.

Caratteristiche dell'acino

dimensione media, di forma irregolare, con buccia spessa e di colore blu-nera.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Tempranillo è di colore Rosso rubino. Al palato è Caldo, intenso.

Caratteristiche colturali e produttive

Epoca maturazioneprecoce
Vigoriaelevata

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori