La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Ucelut è un bianco autoctono friulano la cui origine, come spesso succede nelle piccole realtà enologiche italiane, rimane poco chiara . Appartierne alle uve cosiddette uccelline,  cioè caratterizzate dalla loro crescita spontanea ai margini dei boschi e particolarmente apprezzate uccelli che ne vanno ghiotti. La coltivazione del vitigno Ucelut è presente da secoli in tutto il Friuli, dove una volta era molto diffuso, anche se al giorno d'oggi trova pochissimi estimatori a Castelnovo del Friuli e Pinzano, in provincia di Pordenone.

Ucelut

Informazioni sul vitigno

Colore baccabianca
Categoria vitigniautoctoni
Anno di registrazione1992
Autorizzato provincePordenone, Udine

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

media, reniforme, intera, trilobata.

Caratteristiche del grappolo

compatto, grandezza media, piramidale. Ali nel grapppolo: 1-2.

Caratteristiche dell'acino

dimensione media, grandi, di forma sferoidale, con buccia spessa, pruinosa e di colore verde-gialla.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Ucelut è di colore Giallo paglierino. Al palato è fruttato, floreale.

Caratteristiche colturali e produttive

Tipo allevamentocordone speronato

Denominazioni di riferimento

DenominazioneTipo denominazioneRegione
Venezia Giulia IGTIGTFriuli-Venezia Giulia

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori