La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Indice dei contenuti per il vitigno Bervedino

Il vitigno Bervedino

    Il Bervedino è un vitigno a bacca bianca coltivato nella parte orientale dei Colli Piacentini, dove è conosciuto con il nome di Berverdino. Il nome gli deriva probabilmente dal colore ambrato che le uve assumono alla luce del sole. Negli ultimi anni la coltivazione si è drasticamente ristretta ad aree limitrofe della valle dell'Arda, ( in provincia di Piacenza). Risulta iscritto nel Registro Nazionale delle Varietà di Viti e annotato nell'elenco delle varietà raccomandate nella provincia di Piacenza. Di solito viene vinificato in uvaggio con altre varietà locali.

    Bervedino

    Informazioni generali sul vitigno Bervedino

      Colore baccaBacca bianca
      Categoria vitigniVitigni autoctoni
      Anno di registrazione1970
      Autorizzato regioniEmilia-Romagna

      Ampelografia

      Caratteristiche della foglia

      Foglia media, Pentagonale, Trilobata.

      Caratteristiche del grappolo

      Grappolo compatto, Grappolo medio, Grappolo piramidale. Ali nel grapppolo: 1-2 ali.

      Caratteristiche dell'acino

      dimensione media, di forma Sferoidale, con buccia Buccia pruinosa e di colore verde-gialla.

      Caratteristiche vino

      Il vino che si ottiene dal vitigno Bervedino è di colore Giallo dorato, chiaro. Al palato è sapido, Fruttato, fresco.

      Caratteristiche colturali e produttive

      Denominazioni di riferimento

      DenominazioneTipo denominazioneRegione
      Colli Piacentini DOCDOCEmilia-Romagna

      Argomenti correlati


      • Quattrocalici consiglia

      • Registrati su Quattrocalici

      • Segui Quattrocalici sui social

      • Le Regioni del Vino

      • Il Blog di Quattrocalici

        lieviti indigeni e lieviti selezionati

        Lieviti indigeni o autoctoni e lieviti selezionati

        lieviti indigeni e lieviti selezionati Il ruolo dei lieviti nella fermentazione alcolica del mosto La fermentazione alcolica è la trasformazione...