La Guida ai Vitigni di Quattrocalici

Il vitigno Abrusco è di antica origine toscana e presenta una certa comiglianza con l’Abrostine, specie di Vitis Lambrusca, derivante anch’esso dall'addomesticazione di uve selvatiche della zona e presenti ai giorni nostri solo a livello di pochi ceppi in limitatissime zone in provincia di Firenze. Fa parte dei cosidetti "vitigni da colore", come anche il Colorino con il quale condivide spesso la coltivazione.

Abrusco

Informazioni sul vitigno

Colore baccanera
Categoria vitigniautoctoni
Anno di registrazione1999
Autorizzato regioniToscana

Ampelografia

Caratteristiche della foglia

media, pentagonale, pentalobata.

Caratteristiche del grappolo

grandezza media, piramidale. Ali nel grapppolo: 1.

Caratteristiche dell'acino

piccoli, di forma sferoidale e di colore blu-nera.

Caratteristiche vino

Il vino che si ottiene dal vitigno Abrusco è di colore Rosso rubino. Al palato è intenso, fine, persistente.

Caratteristiche colturali e produttive

Vigoriabassa
Produttivitàdiscreta

Argomenti correlati

  • Seguici sui social network

  • Contatta Quattrocalici

  • Supporta Quattrocalici

    Trovi utile il nostro sito?

    Partecipa attivamente alla costruzione del nostro portale con una piccola donazione

    Supporta Quattrocalici
  • Le regioni d’Italia

  • Libri & Accessori