L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

La Denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Il territorio della Denominazione di Origine Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC ricade nella parte orientale della Liguria in provincia di Genova e risulta molto vasta, comprendendo quasi tutti i comuni della provincia tranne quello di Genova e di qualche comune sovrastante Genova stessa; per tale estensione il panorama viticolo è molto differenziato con vigneti situati per la maggior parte in bassa – media collina anche nelle zone più interne (es. Val Graveglia), principalmente in versanti terrazzati. La base ampelografica dei vigneti è in buona parte caratteristica e comprende specificità territoriali come la Bianchetta Genovese, il Ciliegiolo, il Vermentino. Le forme di allevamento, benché mutate nel tempo, hanno comunque sempre rispettato il ricercato equilibrio tra vigore e produzione quale essenza fondamentale di una armonia tra profumi e sapori del vino prodotto. I vini della Denominazione di Origine Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC si distinguono per il fatto di possedere acidità contenute, colori abbastanza intensi e vivaci, profumi delicati ma persistenti, gusto armonico.
.

I Dettagli della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Creata nel1997
RegioneLiguria
ProvincieGenova
Tipo di denominazioneDOC
MerceologiaVino
SottozoneGolfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC sottozona Costa dei Fieschi

Il disciplinare della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

I Vitigni della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Nella tabella riportiamo i vitigni che rientrano nella composizione ampelografica delle tipologie di vino della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole varità della Guida ai Vitigni d'Italia di Quattrocalici.

Le Tipologie vini della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

I disciplinari delle denominazioni di origine dei vini prevedono una o più "Tipologie di vino" coperte nell'ambito della stessa denominazione. La tabella riporta tutte le tipologie previste dalla denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC, ottenute vinificando le uve dei vitigni autorizzati nell'ambito della stessa denominazione. I link rimandano alle pagine dedicate alle singole tipologie di vino, nelle quali si possono trovare tutti i dettagli relativi ai procedimenti di vinificazione e alle caratteristiche organolettiche dei vini.
Tipologia
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Bianchetta Genovese
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Bianchetta Genovese frizzante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC bianco
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC bianco frizzante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Ciliegiolo
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Ciliegiolo frizzante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Ciliegiolo novello
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi bianco
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi moscato
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi moscato passito
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi passito
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi rosso
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Costa dei Fieschi spumante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Moscato
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Moscato passito
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC novello
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC passito
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC rosato
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC rosato frizzante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC rosso
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC rosso frizzante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Scimscià (Cimixa)
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC spumante
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Vermentino
Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC Vermentino frizzante

I produttori nel territorio della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC

Nella tabella riportiamo l'elenco dei produttori di vino la cui cantina si trova all'interno del territorio di pertinenza della denominazione Golfo del Tigullio-Portofino o Portofino DOC. Per consultare l'elenco dei vini di ciascun produttore, seguire il link che porta alla pagina ad esso dedicata nella Guida Vini di Quattrocalici

I Libri di Quattrocalici

my wines quaderno degustazione

My♥Wines

Il Quaderno per le Degustazioni di Quattrocalici. Include 78 schede di degustazione da compilare seguendo il classico schema visivo/olfattivo/gustativo/abbinamenti e una Guida introduttiva alla degustazione semplice e schematica per chi si avvicina per la prima volta alla degustazione, ma che può servire da promemoria per i degustatori più esperti.

conoscere il vino - il libro

Conoscere il Vino  - Il Libro

"Conoscere il Vino" raccoglie in un volume di 300 pagine tutto quello che c'è da sapere su questa affascinante materia. Una guida completa al vino, 20 Schede Regionali dei vini d'Italia, 14 Schede Nazionali dei principali paesi produttori di vino del mondo, 99 Schede dettagliate dei più importanti vini Italiani, di cui 10 spumanti, 37 bianchi, 35 rossi, 7 rosati e 10 vini da dessert. Il modo più efficace per acquisire una cultura di base sul vino.

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino