Malvasia Bianca di Basilicata - La Guida dei Vitigni d'Italia

vitigno malvasia bianca basilicata

Il vitigno Malvasia bianca di Basilicata

Il vitigno Malvasia bianca di Basilicata, come le altre Malvasie a bacca bianca, apparteine a quella famiglia di vitigni Il cui nome "Malvasia" deriva da una variazione contratta di Monembasia, roccaforte bizantina abbarbicata sulle rocce di un promontorio posto a sud del Peloponneso, dove si producevano vini dolci che furono poi esportati in tutta Europa dai Veneziani con il nome di Monemvasia. Il vino fatto con questa varietà era divenuto estremamente popolare, tanto che Venezia pullulava di osterie, chiamate Malvase, consacrate al suo consumo.

Il vitigno Malvasia bianca di Basilicata, è strettamente legato alla regione Basilicata dalla quale prende il nome ed è vinificata per lo più in uvaggio con altre varietà locali, alle quali conferisce una acidità e fragranza aromatica. La Malvasia Bianca di Basilicata è infatti una delle Malvasie aromatiche.

Estratto dal catalogo vitigni

Nome varietà Codice varietà Sinonimi riconosciuti Autorizzato province Autorizzato regioni Raccomandato province Raccomandato regioni Anno ins. Gruppi
Malvasia Bianca di Basilicata B. 130 Basilicata 1971 Malvasie, Autoctoni, Aromatici

Caratteristiche del vitigno Malvasia Bianca di Basilicata

Colore Bacca: Bianca

Caratteristiche varietali:

Il vitigno Malvasia bianca di Basilicata ha le seguenti caratteristiche varietali:

  • Foglia: grande, pentagonale ma anche orbicolare, pentalobata.
  • Grappolo: medio, cilindrico-conico, semplice o alato, spargolo.
  • Acino: piccolo, rotondo Buccia: pruinosa, di colore verde-giallo-rosato.

Coltura ed allevamento:

Caratteristiche produzione:

Il vitigno Malvasia bianca di Basilicata ha vigoria medio-bassa ed epoca di maturazione media. La sua produzione è abbastanza elevata e pittosto regolare.

Caratteristiche vino:

il vitigno Malvasia Bianca di Basilicata dà un vino di colore paglierino chiaro, che al naso ha un profumo spiccato, ed un sapore gradevolmente morbido e tendente all'amabile.

Denominazioni in cui il vitigno è presente