L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG

piave-malanotte-docg

La denominazione Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG rappresenta una delle più importanti aree vitivinicole della regione Veneto. La denominazione Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG include le province di Treviso, Venezia ed è stata creata nel 2010. I vini della denominazione Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG si basano principalmente sui vitigni Raboso Piave, Raboso Veronese. L'annessa cartina mostra la delimitazione geografica della denominazione Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG. Inoltre, Quattrocalici.it propone un elenco dei più importanti produttori di vino ubicati all'interno dell'area definita per la denominazione Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG.

La Denominazione

Il vino Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG viene ottenuto a partire dai vitigni Raboso Piave per almeno il 70% e Raboso veronese fino al 30%.

La zona di produzione della Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG si trova in media-bassa pianura, lungo il fiume Piave, caratterizzata da un clima tipicamente
temperato, con estati calde e inverni mai troppo freddi.

La Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG prende il nome da Borgo Malanotte, un borgo medievale sito in Tezze di Piave (TV), cuore della produzione di questo vino.
In questo territorio la presenza della coltura della vite risale a tempi antichissimi, ma fu soltanto negli anni ‘50 che i produttori della zona presero coscienza delle peculiarità del prodotto e delle sue potenzialità e nel 1971 il vino “Malanotte” viene riconosciuto come tipologia Raboso Piave Malanotte all’interno della denominazione Piave DOC. La forte caratterizzazione di questo vino lo ha portato ad ottenere nel 2010 il riconoscimento della Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG

Il Raboso Piave e Raboso veronese sono da sempre considerati un vitigni di difficile gestione, a causa della maturazione molto tardiva ma soprattutto dell'elevato contenuto in acido malico e tartarico, accompagnato da tannini difficili irruenti e da note vegetali non sempre gradevoli. Quando si riesce a controllare la produzione e la qualità dell’uva, sono in grado di dare dei vini di grande carattere e qualità.

Il Piave Malanotte o Malanotte del Piave DOCG ha un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, tendente al granato con l’invecchiamento. Il profumo è tipico di marasca, mora, ciliegia, mirtillo. Con la maturazione, sviluppa note balsamiche di menta ed eucalipto. Il sapore è austero, sapido, caratteristico, la tannicità elevata ma elegante e se viene invecchiato in botte può avere sentori di tostatura. Gli elevati contenuti in acidità, tannini e sostanze aromatiche vengono gestiti con il taglio tradizionale di vino ottenuto da uve appassite in graticci. Tale tecnica pratica consente di ammorbidire la spigolosità originaria del Raboso, dando la morbidezza necessaria senza per questo togliere le note di freschezza e fragranza che caratterizzano il Malanotte del Piave DOCG.

Dettagli della denominazione

Creata nel2010
RegioneVeneto
ProvincieTreviso, Venezia
Tipo di denominazioneDOCG
MerceologiaVino

Vitigni

Tipologie vini

I produttori del territorio

 ProduttoreProvinciaComune
47 Anno DominiTrevisoRoncade
Agnoletti IdaTrevisoVolpago del Montello
AleandriTrevisoMotta di Livenza
Anna Spinato Azienda VinicolaTrevisoPonte di Piave
BarolloTrevisoPreganziol
BellendaTrevisoVittorio Veneto
Bergamo ViniTrevisoMotta di Livenza
Bonotto delle TezzeTrevisoVazzola
Borgo AnticoTrevisoConegliano
Borgo Molino Vigne e ViniTrevisoOrmelle
BorgoluceTrevisoSusegana
Cà CornerVeneziaMeolo
Cà di RajoTrevisoSan Polo di Piave
Cà FrancoTrevisoOrmelle
Cà VittoriaTrevisoConegliano
CanellaVeneziaSan Donà di Piave
Cantina RuzziniTrevisoMareno di Piave
Cantine MaschioTrevisoVazzola
Carini Carlo e MarcoPerugiaColle Umberto
CarminaTrevisoConegliano
Vino consigliatiCarpenè MalvoltiTrevisoConegliano
Casa Geretto MerkVenezia
Casa RomaTrevisoSan Polo di Piave
Case PaolinTrevisoVolpago del Montello
CastaldaTrevisoGorgo al Monticano
Castello di RoncadeTrevisoRoncade
Vino consigliatiCecchetto GiorgioTrevisoVazzola
Conte CollaltoTrevisoSusegana
Conte Loredan GaspariniTrevisoVolpago del Montello
Costa NerinoTrevisoMontebelluna
De StefaniVeneziaFossalta di Piave
Dogarina Vigneti in CampodipietraTrevisoSalgareda
Durante – Le SpinèeTrevisoGiavera del Montello
FrassinelliTrevisoMareno di Piave
GalileoTrevisoVazzola
GiolTrevisoSan Polo di Piave
Ida AgnolettiTrevisoVolpago del Montello
Iris VignetiTrevisoMareno di Piave
Italo CesconTrevisoOrmelle
La Cantina PizzolatoTrevisoVillorba
La di MotteTrevisoMotta di Livenza
L’Antica QuerciaTrevisoConegliano
Le Vigne di AliceTrevisoVittorio Veneto
Luca RicciTrevisoSusegana
MalibrànTrevisoSusegana
Mandraffino SpumantiTrevisoConegliano
MasottinaTrevisoConegliano
MolettoTrevisoMotta di Livenza
MontelviniTrevisoVolpago del Montello
MonteselTrevisoSusegana
MosoleVenezia
Nardin WalterTrevisoOrmelle
Ornella MolonTrevisoSalgareda
Pozzobon RosalioTrevisoVolpago del Montello
RechsteinerTrevisoOderzo
SalatinTrevisoCordignano
SandreTrevisoSalgareda
Serafini & VidottoTrevisoNervesa della Battaglia
SuttoTrevisoSalgareda
Tenuta Col Sandago Case BiancheTrevisoSusegana
Tenuta Duca di CasalanzaTrevisoMogliano Veneto
TessèreVeneziaNoventa di Piave
Vigne del Bosco OlmèVeneziaCeggia
Villa BrunescaTrevisoGorgo al Monticano
Villa Giustiniani – Beato GerardoTrevisoNervesa della Battaglia
Vinicola SerenaTrevisoConegliano
Zardetto SpumantiTrevisoConegliano

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social