Le Tipologie dei Vini nelle Denominazioni - Quattrocalici

Rosso di Cerignola riserva DOC

Una Tipologia della Denominazione "Rosso di Cerignola DOC"

La tipologia Rosso di Cerignola riserva DOC appartiene alla denominazione Rosso di Cerignola DOC, una DOC della regione Puglia. La composizione dei vini Rosso di Cerignola riserva DOC è Uva di Troia min.55%, Negro amaro 15-30%, Sangiovese, Montepulciano, Malbech, Trebbiano toscano max.15%, trebbiano-toscano. Il vino che se ne ottiene è Rosso rubino, più o meno intenso, Rosso granato con riflessi aranciati. Al naso è vinoso, piacevole e al palato risulta secco, sapido, di corpo, tannico, armonico.

Dettagli della tipologia

DenominazioneRosso di Cerignola DOC
Categoria vinoUvaggi rossi
Tipo denominazioneDOC
Anno di registrazione1974

Caratteristiche vino

Acidità5,0 g/l
Alcool13,00%
Composizione vinoUva di Troia min.55%, Negro amaro 15-30%, Sangiovese, Montepulciano, Malbech, Trebbiano toscano max.15%, trebbiano-toscano
Estratto20,0 g/l
Affinamento tipoLegno, Bottiglia
Affinamento durata24 mesi
MenzioniRiserva

I vitigni della tipologia Rosso di Cerignola riserva DOC

Le altre tipologie della denominazione Rosso di Cerignola DOC

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social