L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Abbacchio Romano IGP

Abbacchio Romano IGP

Caratteristiche del prodotto Abbacchio Romano IGP

L’Indicazione Geografica Protetta (IGP) “Abbacchio Romano” è riservata esclusivamente agli agnelli nati, allevati e macellati nnel solo territorio della Regione Lazio, che siano in regola con le norme dettate dal disciplinare di produzione e identificazione. All’atto dell’immissione al consumo la carne di “Abbacchio Romano” presenta le seguenti caratteristiche: – Colore: rosa chiaro e grasso di copertura bianco; – Tessitura: fine; – Consistenza: compatta, leggermente infiltrata di grasso L’agnello designato dall’Indicazione Geografica Protetta “Abbacchio Romano”, può essere immesso al consumo intero e/o porzionato secondo i tagli che seguono: – Intero; – Mezzena: ricavata mediante il taglio sagittale della carcassa in parti simmetriche; – Spalla; – Coscio; – Costolette; – Testa e coratella (cuore, polmone e fegato)

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Abbacchio Romano IGP

Creata nel2009
RegioneLazio
ProvincieRoma, Frosinone, Viterbo, Latina, Rieti
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaCarni

Il disciplinare della denominazione Abbacchio Romano IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Abbacchio Romano IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione