L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Pampapato di Ferrara IGP

Pampapato di Ferrara IGP

La Pampapato di Ferrara IGP è una denominazione IGP della regione Emilia-Romagna, relativa alle province di Ferrara. La denominazione Pampapato di Ferrara IGP per la merceologia Dolci esiste dal 2016 ed è una delle più importanti IGP della regione Emilia-Romagna.

Caratteristiche prodotto

Il “Pampapato di Ferrara” o “Pampepato di Ferrara” IGP è un prodotto da forno ottenuto dalla lavorazione di farina, canditi, frutta secca, zucchero, cacao e spezie, e ricoperto con cioccolato fondente extra. Il “Pampapato di Ferrara” o “Pampepato di Ferrara” presenta le seguenti caratteristiche: Forma: circolare, cosiddetta a “calotta”, con base piatta e superficie convessa; diametro: compreso tra 3 e 35 cm; altezza: compresa tra 1,5 e 8 cm; peso: compreso tra 10 g e 3 kg;
Umidità: dal 5 al 35%.
Caratteristiche organolettiche: Aspetto esterno: colore marrone scuro, brillante, per la copertura di cioccolato fondente; Aspetto interno: colore marrone, con presenza diffusa di frutta secca e canditi ben distribuiti; Consistenza dell’impasto: compatta con alveoli; si avverte il contrasto tra la croccantezza della
copertura e della frutta secca e la morbidezza dell’impasto. Profumo: al primo impatto di cioccolato, poi via via di spezie, in particolare di noce moscata e
cannella, di canditi e di mandorla tostata; Sapore: iniziale di cioccolato fondente con lieve sentore di spezie, che lascia spazio man mano ai
canditi e alle mandorle tostate; sapore finale deciso di cioccolato fondente e spezie, in particolare di noce moscata e cannella.

Dettagli della denominazione

Creata nel2016
RegioneEmilia-Romagna
ProvincieFerrara
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaDolci

Argomenti correlati

  • Quattrocalici consiglia

  • Registrati su Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social

  • Le Regioni del Vino