L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Prosciutto Amatriciano IGP

Prosciutto Amatriciano IGP

La Prosciutto Amatriciano IGP è una denominazione IGP della regione Lazio, relativa alle province di Rieti. La denominazione Prosciutto Amatriciano IGP per la merceologia Salumi esiste dal 2011 ed è una delle più importanti IGP della regione Lazio.

Caratteristiche prodotto

L’Indicazione Geografica Protetta Prosciutto Amatriciano I.G.P. è riservata esclusivamente al prosciutto, rispondente alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal disciplinare di produzione. Caratteristiche del prodotto. Il Prosciutto Amatriciano I.G.P., all’atto dell’immissione al consumo, presenta le seguenti caratteristiche organolettiche e qualitative:  Forma: a pera con esclusione dello zampo;  Faccia frontale: caratterizzata da una ampia parte scoperta che si estende in senso verticale fino ad oltre la metà della altezza della coscia (rifilatura alta);  Peso minimo: non inferiore a 8 kg alla conclusione del periodo minimo di stagionatura; Stagionatura: minimo 12 mesi dalla data di I salatura; o Colore: rosso/roseo inframmezzato dal bianco puro del grasso di marezzatura;  Sapore: sapido ma non salato;  Aroma: profumo gradevole, dolce ma intenso anche nelle prove all’ago;  Consistenza: elastica e compatta con ottima tenuta della fetta. Zona di produzione. L’area di produzione del Prosciutto Amatriciano I.G.P. è rappresentata da numerosi Comuni della provincia di Rieti, con il limite altimetrico non superiore a 1.200 m s.l.m.

Dettagli della denominazione

Creata nel2011
RegioneLazio
ProvincieRieti
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaSalumi

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social