L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Pesca e Nettarina di Romagna IGP

Pesca e Nettarina di Romagna IGP

Caratteristiche del prodotto Pesca e Nettarina di Romagna IGP

L’indicazione “Pesca di Romagna” IGP designa esclusivamente il frutto delle seguenti cultivar di pesco: Varietà a polpa gialla: Maycrest, Spring Lady, Sprinbelle, Springcrest, Suncrest, Royal Glory, Royal Gem, Dixired, Flavorcrest, Glohaven, Merril Gem Free 1, Redhaven, Royal Majestic, Royal Time, Rich Lady, Maria Marta, Summer Rich, Grenat, Elegant lady, Fayette, Royal Summer, Royal Lee, Royal Pride, Romestar, Symphonie, Mercil (o O’Henry), Zainori (o Kaweat). Varietà a polpa bianca: Iris Rosso, Maria Bianca, Tendresse (o Joulie), Duchessa d’Este, Rossa di San Carlo, Zaidaso o (Kewina). La zona di produzione della “Pesca di Romagna” comprende il territorio della Regione Emilia Romagna atto alla coltivazione di pesche nelle province di Ferrara, Bologna, Forlì, Ravenna.

I Dettagli della denominazione Pesca e Nettarina di Romagna IGP

Creata nel1998
RegioneEmilia-Romagna
ProvincieBologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Il disciplinare della denominazione Pesca e Nettarina di Romagna IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Pesca e Nettarina di Romagna IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione