L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Umbria DOP

Alto Crotonese DOP

La Umbria DOP è una denominazione DOP della regione Umbria, relativa alle province di Perugia, Terni. La denominazione Umbria DOP per la merceologia Olio di Oliva esiste dal 1997 ed è una delle più importanti DOP della regione Umbria.

Caratteristiche prodotto

La denominazione di origine controllata Olio Extravergine di Oliva "Umbria" DOP è accompagnata obbligatoriamente da una delle seguenti menzioni geografiche aggiuntive: Colli Assisi-Spoleto, Colli Martani, Colli Amerini, Colli del Trasimeno, Colli Orvietani  Varietà di olivo - La denominazione di origine controllata "Umbria", accompagnata dalla menzione geografica Colli Assisi- Spoleto, è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalle varietà Moraiolo in misura non inferiore al 60%; Leccino e Frantoio, presenti da sole o congiuntamente, in misura non superiore al 30%. La denominazione di origine controllata "Umbria", accompagnata dalla menzione geografica Colli Martani, è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalle varietà di olivo Moraiolo in misura non inferiore al 20%; S.Felice, Leccino e Frantoio, presenti da sole o congiuntamente, in misura non inferiore all’80%. La denominazione di origine controllata "Umbria", accompagnata dalla menzione geografica Colli Amerini, è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalle varietà di olivo:Moraiolo in misura non inferiore al 15%; Rajo, Leccino e Frantoio, presenti da sole o congiuntamente, in misura non superiore all’85%. La denominazione di origine controllata "Umbria", accompagnata dalla menzione geografica Colli del Trasimeno, è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalle varietà di olivo Moraiolo e Dolce Agocia, in misura non inferiore al 15%; Leccino e Frantoio, presenti da sole o congiuntamente, in misura non inferiore al 65%.  La denominazione di origine controllata "Umbria", accompagnata dalla menzione geografica Colli Orvietani, è riservata all'olio extravergine di oliva ottenuto dalle varietà di olivo Moraiolo e Dolce Agocia, in misura non inferiore al 15%; Frantoi, in misura non superiore al 30%; Leccino in misura non superiore al 60%.  Le zone di produzione di cui sopra comprendono comuni della regione Umbria così come definiti dal disciplinare di produzione.

Dettagli della denominazione

Creata nel1997
RegioneUmbria
ProvinciePerugia, Terni
Tipo di denominazioneDOP
MerceologiaOlio di Oliva

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social