L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Radicchio Rosso di Treviso IGP

Radicchio Rosso di Treviso IGP

Caratteristiche del prodotto Radicchio Rosso di Treviso IGP

L’indicazione geografica protetta «Radicchio Rosso di Treviso» IGP – è riservata, nel settore orticolo, al radicchio rosso della famiglia delle composite – genere cichorium – varietà silvestre, che comprende i tipi tardivo o precoce. Hanno titolo di venir qualificate con l’I.G.P. in questione le produzioni di radicchio rosso esclusivamente prodotte, trasformate e confezionate entro i territori delle province di Treviso, Padova e Venezia da conduttori di adatti terreni annualmente investiti in tale coltivazione. Caratteristiche al consumo All’atto dell’immissione al consumo il radicchio contraddistinto dall’I.G.P. «Radicchio Rosso di Treviso» deve presentare le caratteristiche di seguito indicate. 1) Radicchio Rosso di Treviso tardivo. a) Aspetto: germogli regolari, uniformi e dotati di buona compattezza; foglie serrate, avvolgenti che tendono a chiudere il cespo nella parte apicale; cespo corredato di una porzione di radice fittonante perfettamente toilettata e di lunghezza proporzionale alla dimensione del cespo, comunque non superiore a 6 cm. b) Colore: lembo fogliare rosso vinoso intenso con nervature secondarie appena accennate; costola dorsale (nervatura principale) bianca. c) Sapore: costola dorsale di sapore gradevolmente amarognolo e croccante nella consistenza. 2) Radicchio Rosso di Treviso precoce. a) Aspetto: cespo voluminoso, allungato, ben chiuso, corredato da modesta porzione di radice. b) Colore: foglie caratterizzate da una nervatura principale molto accentuata, di color bianco che si dirama in molte piccole penninervie nel rosso intenso del lembo fogliare notevolmente sviluppato. c) Sapore: foglie di sapore leggermente amarognolo e di consistenza mediamente croccante.

Condividi questa pagina sui social   Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

I Dettagli della denominazione Radicchio Rosso di Treviso IGP

Creata nel1996
RegioneVeneto
ProvincieTreviso, Padova, Venezia
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaOrtaggi

Il disciplinare della denominazione Radicchio Rosso di Treviso IGP

Il link rimanda alla pagina del disciplinare della denominazione Radicchio Rosso di Treviso IGP, con il pdf della versione aggiornata del disciplinare

Tutti i libri sul vino

Tutti i libri sul vino scelti da Quattrocalici.

Tutti gli accessori per il vino

Tutti gli accessori per il vino scelti da Quattrocalici.

Argomenti correlati

  • Registrati su Quattrocalici

  • Il Blog di Quattrocalici

    Quaderno di degustazione - My Wines

    Come compilare la scheda di degustazione per un vino

    La sequenza sensoriale nella degustazione Nella degustazione di un vino è importante seguire la giusta sequenza sensoriale: prima si valuta l'aspetto visivo, poi quello olfattivo...
  • Le Regioni del Vino

  • My Wines – Quaderno per le Degustazioni

    My Wines - Quaderno di Degustazione