L’Atlante delle Denominazioni di Origine di Quattrocalici

Pescabivona IGP

Pescabivona IGP

La Pescabivona IGP è una denominazione IGP della regione Sicilia, relativa alle province di Agrigento, Palermo. La denominazione Pescabivona IGP per la merceologia Frutta esiste dal 2014 ed è una delle più importanti IGP della regione Sicilia.

Caratteristiche prodotto

L’indicazione geografica protetta “Pescabivona” IGP è riservata ai frutti di pesco (Prunus persica L. Batsch) a polpa bianca che soddisfano le condizioni e i requisiti definiti nel disciplinare di produzione. All’atto dell’immissione al consumo i frutti IGP “Pescabivona” devono rispettare le cogenti norme di commercializzazione e presentare le seguenti caratteristiche qualitative: - Pesche duracine a polpa bianca non fondente di forma sferoidale con colore di fondo della buccia bianco-giallo-verde e sovracolore di tonalità rosso (l’ecotipo Settembrina presenta frutti con una striscia rossa lungo la linea di sutura). - Caratteristica peculiare è la limitata estensione del sovracolore rosso dell’epidermide che deve essere inferiore al 50%. - L’elevata dolcezza dell’IGP “Pescabivona” accompagna una notevole consistenza della polpa. I valori minimi dei parametri chimico-fisici d’interesse devono essere quelli indicati in tabella 2 per ciascun ecotipo. La zona di produzione dell’IGP “Pescabivona” ricade all’interno del bacino idrografico del fiume Magazzolo a sud-ovest dei Monti Sicani e comprende porzioni del comune di Bivona (AG) e di altri limitrofi quali Alessandria della Rocca (AG), S. Stefano Quisquina (AG), S. Biagio Platani (AG) e Palazzo Adriano (PA).

Dettagli della denominazione

Creata nel2014
RegioneSicilia
ProvincieAgrigento, Palermo
Tipo di denominazioneIGP
MerceologiaFrutta

Argomenti correlati

  •  
  • Contatti professionali

  • Libri e Accessori consigliati da Quattrocalici

  • Segui Quattrocalici sui social